Vorrei passare ad un RIB

Discussioni sui gommoni rigidi dedicati al normale diporto e su tematiche a carattere generico per gli appassionati del gommone.
Avatar utente
Paolo62
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5756
Iscritto il: 19/11/2007, 19:04
Località: Ponte San Nicolò (Pd)

Re: Vorrei passare ad un RIB

Messaggioda Paolo62 » 03/11/2021, 20:46

Se è un commerciante che ti vende il battello deve emettere una fattura e questo diventa probante per la proprietà. Attenzione perchè ci sono paesi come la Croazia, che, quando navighi nelle loro acque, hanno cominciato a chiedere un documento che comprovi il pagamento dell'IVA in uno qualsiasi degli stati comunitari. E se non hai la fattura, di vendita a te, oppure quella di origine del primo proprietario, possono farti contravvenzione e obbligarti a pagare l'IVA (che da loro è al 25%).





Condividi



Siamo qui per portare la nostra opinione o esperienza, non per avere ragione!
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Immagine

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
LuigiMass
Abituale
Messaggi: 684
Iscritto il: 11/09/2016, 14:06
Gommone: Salpa Soleil 30
Motore: 2x200 Yamaha
Località: Lecce

Re: Vorrei passare ad un RIB

Messaggioda LuigiMass » 03/11/2021, 20:54

Per quanto riguarda il tessuto "Orca Fabric Impression" sai dirmi se ha vantaggi o svantaggi per la manutenzione ?


Tranne che per il bianco, il tessuto in questione non ha nessun problema di pulizia o manutenzione. Esperienza diretta.

Avatar utente
Apache70
Abituale
Messaggi: 399
Iscritto il: 17/10/2018, 17:57
Gommone: Honda - Honwave T40
Motore: Mercury F20-EH EFI (2018)

Re: Vorrei passare ad un RIB

Messaggioda Apache70 » 03/11/2021, 21:32

LuigiMass ha scritto:
Per quanto riguarda il tessuto "Orca Fabric Impression" sai dirmi se ha vantaggi o svantaggi per la manutenzione ?


Tranne che per il bianco, il tessuto in questione non ha nessun problema di pulizia o manutenzione. Esperienza diretta.

Perfetto allora perchè quello in vendita ha appunto questo tessuto.

Paolo62 ha scritto:Se è un commerciante che ti vende il battello deve emettere una fattura e questo diventa probante per la proprietà. Attenzione perchè ci sono paesi come la Croazia, che, quando navighi nelle loro acque, hanno cominciato a chiedere un documento che comprovi il pagamento dell'IVA in uno qualsiasi degli stati comunitari. E se non hai la fattura, di vendita a te, oppure quella di origine del primo proprietario, possono farti contravvenzione e obbligarti a pagare l'IVA (che da loro è al 25%).

Non lo sapevo quindi teoricamente tra i documenti di bordo bisogna tenere anche la fattura di acquisto ?
Ma se si acquista un battello usato da 10/15 anni o magari con doppio triplo proprietario che non ha nemmeno la documentazione della manutenzione, come si fa ? Non si va in Croazia ?
Non è un commerciante, ha un cantiere navale che fa noleggio con patente ed ora ha messo in vendita uno dei suoi battelli, credo quindi sia sempre una transazione tra privati, posso chiedere
se ha la fattura di acquisto ma non so se me la darà, poi potrei scoprire che magari sta vendendo al prezzo di acquisto. :roll:

Avatar utente
Paolo62
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5756
Iscritto il: 19/11/2007, 19:04
Località: Ponte San Nicolò (Pd)

Re: Vorrei passare ad un RIB

Messaggioda Paolo62 » 04/11/2021, 11:03

Che sia commerciante o utilizzatore ha una partita iva deve fare fattura. Sicuramente lui l’IVA l’ha scaricata e quindi ora deve “ricaricarsela”. A meno che non abbia comprato da privato. Se anche compri un usato da privato ( quindi senza esposizione di Iva) qualcuno, all’origine avrà acquistato con Iva e quindi la fattura , che deve riportare il numero di matricola del natante ci deve essere. Quando io ho venduto il mio usato di 14 anni che avevo a mia volta acquistato da un privato, ho consegnato anche copia della fattura con Iva esposta che mi ero fatto fare dal 1^ proprietario.
Siamo qui per portare la nostra opinione o esperienza, non per avere ragione!
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Immagine

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Apache70
Abituale
Messaggi: 399
Iscritto il: 17/10/2018, 17:57
Gommone: Honda - Honwave T40
Motore: Mercury F20-EH EFI (2018)

Re: Vorrei passare ad un RIB

Messaggioda Apache70 » 09/11/2021, 17:51

Mi chiarite un dubbio, ho fatto fare un preventivo anche per il Salpa 18 e
devo dire che è uscita un'offerta interessante con un suzuky DF100B.

Ora però andando a confrontare il Salpa 18 con il Salpa 20 in termini di misure non mi è chiara
la differenza tra i due battelli o meglio la differenza della lunghezza della carena tra i due battelli.

Il Salpa 18 ha le seguenti misure:
5,99 x 2,48 fuori tutto
omologato però per 5,81 metri e potenza motore massima 115cv peso 550 kg.

Il Salpa 20 ha le seguenti misure:
6,40 x 2,54 fuori tutto
omologato per 5,99 e potenza motore massima 140cv peso 650 kg.

Ora mi chiedo ma l'omologazione si riferisce alla lunghezza della carena o a cosa ?
Perchè se guardo l'omologazione la differenza tra i due battelli è di soli 18 centimetri mentre
la differenza sul fuori tutto è di 41 centimetri, nel fuori tutto naturalmente pesano anche le plancette di poppa
più abbondanti sul Salpa 20.

Ora è chiaro che tra i due il Salpa 20 è un po' più rifinito e forse comodo in larghezza, ma mi chiedo in termini
di navigazione quale è la differenza tra i due battelli 18 centimetri di carena e di omologazione ?

Perchè la differenza di costo tra i due è di circa il 20% sul battello base e non è proprio poco.

Altro dubbio è che ho visto il Salpa 18 motorizzato solo 40/60 e non vorrei che fosse nato proprio e solo
per quel tipo di potenze, ho chiamato la Salpa e mi hanno detto che naviga molto bene anche con il 100 e addirittura
con il limite 115cv l'importante è che il peso del motore sia massimo intorno ai 180 kg, però come si dice per
l'oste il suo vino è sempre il migliore.

Avatar utente
Apache70
Abituale
Messaggi: 399
Iscritto il: 17/10/2018, 17:57
Gommone: Honda - Honwave T40
Motore: Mercury F20-EH EFI (2018)

Re: Vorrei passare ad un RIB

Messaggioda Apache70 » 09/11/2021, 18:50

Guardate questo video al punto 0:13 e 0:14 quando fa il salto sull'onda, sarebbe stato bello vedere anche come atterra, invece al punto 0:15 cambia immagine.
Avrà avuto qualche problema nell'atterraggio dopo il salto ?

https://www.youtube.com/watch?v=ZiLQVKV-wtI

Avatar utente
butanI
Attivo
Messaggi: 276
Iscritto il: 10/04/2008, 7:49
Barca: San Remo 930 fisher
Motore: Honda BF150 x2
Località: roma

Re: Vorrei passare ad un RIB

Messaggioda butanI » 09/11/2021, 19:06

Si, io c' ero,
Il gommone si è spezzato in 2 e il pilota è stato sbalzato fuori e affettato dall' elica del motore :shock:
Una tragedia :cry:

Avatar utente
LuigiMass
Abituale
Messaggi: 684
Iscritto il: 11/09/2016, 14:06
Gommone: Salpa Soleil 30
Motore: 2x200 Yamaha
Località: Lecce

Re: Vorrei passare ad un RIB

Messaggioda LuigiMass » 09/11/2021, 19:18

Apache70 ha scritto:Guardate questo video al punto 0:13 e 0:14 quando fa il salto sull'onda, sarebbe stato bello vedere anche come atterra, invece al punto 0:15 cambia immagine.
Avrà avuto qualche problema nell'atterraggio dopo il salto ?

https://www.youtube.com/watch?v=ZiLQVKV-wtI


Scusami, ma è veramente difficile stare dietro alle tue domande... il mondo della piccola nautica è fatto fondamentalmente di artigianato, più o meno evoluto. La botte piena e la moglie ubriaca non la l' avrai mai; salvo che che tu non acquistassi un Pershing 8 o un Riva 60' o un X-Yacht o uno Swan 60... (forse!!!)
Mi fermo invitandoti a valutare il Giganti 550, magari con un 100 hp non troppo pesante.
Dopo di ciò, andiamo di Pershing, così non sbagliamo !

Avatar utente
Apache70
Abituale
Messaggi: 399
Iscritto il: 17/10/2018, 17:57
Gommone: Honda - Honwave T40
Motore: Mercury F20-EH EFI (2018)

Re: Vorrei passare ad un RIB

Messaggioda Apache70 » 09/11/2021, 20:23

Scusate ma non ho capito i vostri interventi e probabilmente mi sono spiegato male io.
Nel primo post ho chiesto la differenza tra lunghezza fuori tutto e lunghezza di omologazione, ed ho chiesto se la differenza tra il Salpa 18 e il 20 fosse nei 18 cm di omologazione
o se si deve tenere conto della lunghezza fuori tutto per capire la reale lunghezza delle due carene perchè sono quelle che sono in acqua, se poi le plancette dell'una o dell'altra sono più lunghe non mi
interessa.
Nel secondo ho messo un video, forse l'unico valido in rete per il Salpa 18, ed ho chiesto il perchè secondo voi è stato tagliato dopo il salto, questo non significa che il pilota sia morto, ma magari nell'atterraggio potrebbe aver imbarcato
acqua o altro, altrimenti non capisco il motivo del taglio.
Qui si parla di imbarcazioni che almeno per me hanno un costo importante e quindi cerco di informarmi il più possibile per evitare di pentirmi dopo l'acquisto, tutto qui.
Naturalmente il parere del cantiere o del rivenditore, lo tengo in considerazione relativamente perchè il loro fine è vendere.
Per quanto riguarda Pershing 8 o un Riva 60' non so neanche come sono fatte e sono sicuramente molto fuori dalle mie possibilità e delle mie esigenze vacanziere.
Per quanto riguarda il 100cv non pesante sarebbe appunto il Suzuky DF100B che pesa solo 160 kg e lo avrei nel preventivo del Salpa 18, sul quale però ho qualche dubbio viste le poche informazioni presenti
in rete.

simon63
Attivo
Messaggi: 101
Iscritto il: 14/01/2018, 11:02
Barca: jeanneau merry fisher 605
Motore: mercury efi 115 cv

Re: Vorrei passare ad un RIB

Messaggioda simon63 » 09/11/2021, 20:38

Se tu avessi previsto una motorizzazione senza patente, per la quale il salpa 18 è stato effettivamente pensato a prescindere da quello che ti hanno detto, non avrei esitato a consigliarti il Salpa 18 al posto del 20.
Ma con il 100 cv prenderei il 20 assolutamente.
La carena del 20 è sicuramente più affilata rispetto a quella del 18 e più adatta al mosso, inoltre se anche ci fosse una differenza di soli 18 cm nella lunghezza di carena non è comunque poca cosa per la tenuta in mare.
Insomma io prenderei il 20, se poi hai dei ripensamenti fai come me, io alla fine ho fatto una giravolta di 180 gradi e ho comprato la Salpa sunsix... :lol:

Avatar utente
Saxthemax
Il Gommonauta tirolese
Il Gommonauta tirolese
Messaggi: 15588
Iscritto il: 02/05/2005, 7:11
Gommone: Mar.Co Altura 53
Motore: Mercury F40 EFI Orion
Località: Bolzano
Contatta:

Re: Vorrei passare ad un RIB

Messaggioda Saxthemax » 09/11/2021, 20:58

Un consiglio...

Fai una prova a mare con una giornata in cui è un pò formato e li confronti entrambi e poi... mi sa che comprerai un 23... :mrgreen:
i miei gommoni....
Immagine

Avatar utente
LuigiMass
Abituale
Messaggi: 684
Iscritto il: 11/09/2016, 14:06
Gommone: Salpa Soleil 30
Motore: 2x200 Yamaha
Località: Lecce

Re: Vorrei passare ad un RIB

Messaggioda LuigiMass » 09/11/2021, 21:05

Saxthemax ha scritto:Un consiglio...

Fai una prova a mare con una giornata in cui è un pò formato e li confronti entrambi e poi... mi sa che comprerai un 23... :mrgreen:


Questo è il miglior consiglio...
Anziché tanti accessori, che costano un botto, un bel 23 'Basic' con un 150 hp di grossa cilindrata e... ci fai tutto con quella carena! Poi, con calma, ci monti gli accessori che realmente ti mancano nell'utilizzo.

Avatar utente
Apache70
Abituale
Messaggi: 399
Iscritto il: 17/10/2018, 17:57
Gommone: Honda - Honwave T40
Motore: Mercury F20-EH EFI (2018)

Re: Vorrei passare ad un RIB

Messaggioda Apache70 » 09/11/2021, 21:41

LuigiMass ha scritto:
Saxthemax ha scritto:Un consiglio...

Fai una prova a mare con una giornata in cui è un pò formato e li confronti entrambi e poi... mi sa che comprerai un 23... :mrgreen:


Questo è il miglior consiglio...
Anziché tanti accessori, che costano un botto, un bel 23 'Basic' con un 150 hp di grossa cilindrata e... ci fai tutto con quella carena! Poi, con calma, ci monti gli accessori che realmente ti mancano nell'utilizzo.

Il Salpa 23 e similari sono fuori dalla mia portata anche se in versione base e poi come primo RIB non voglio superare i 6 metri posso arrivare a 6,50 ma deve essere veramente conveniente, perchè
qui oltre al costo iniziale bisogna calcolare costi di rimessaggio, posto boa, assicurazione furto e rca motore, tagliandi e manutenzione.
Quindi vorrei prendere un battello che sia a misura con le mie esigenze di navigazione relativamente sicuro e divertente, ma anche mantenibile nel tempo, non voglio fare il classico passo più lungo della gamba.

Avatar utente
KOSLINE
Abituale
Messaggi: 2429
Iscritto il: 20/04/2013, 20:29

Re: Vorrei passare ad un RIB

Messaggioda KOSLINE » 10/11/2021, 12:18

Apache70 ha scritto:
Ora mi chiedo ma l'omologazione si riferisce alla lunghezza della carena o a cosa ?
.


Di solito si riferisce alla lunghezza della carena, ma per certezza chiedi al cantiere.

Avatar utente
LuigiMass
Abituale
Messaggi: 684
Iscritto il: 11/09/2016, 14:06
Gommone: Salpa Soleil 30
Motore: 2x200 Yamaha
Località: Lecce

Re: Vorrei passare ad un RIB

Messaggioda LuigiMass » 10/11/2021, 12:36

KOSLINE ha scritto:Di solito si riferisce alla lunghezza della carena, ma per certezza chiedi al cantiere.


Ma con stratagemmi vari per far rientrare la lunghezza di omologazione nei termini che si 'vogliono' (es. Soleil 30, omologazione a 7.99...)

A mio parere non sono parametri utili per un confronto, ma solo per avere idea del segmento in cui si inserisce il modello.
In altre parole per valutare il prezzo nella classe di misura.

sergetto
Abituale
Messaggi: 1921
Iscritto il: 22/07/2014, 10:45
Gommone: Novamarine RH540
Motore: Mariner 90 ELPTO

Re: Vorrei passare ad un RIB

Messaggioda sergetto » 10/11/2021, 13:44

Bisognerebbe capire cosa si intende per carena.
Io direi lunghezza dello scafo senza appendici amovibili prodiere e poppiere quali ad esempio plancetta, definiere, pulpito ecc.
Nel caso di un gommone la carena strettamente intesa può essere assai più piccola della lunghezza dei tubi, quindi direi che la lunghezza di omologazione dice in questi casi ben poco.

Nel caso specifico mi pare dai video e dalle immagini che tra il 18 e il 20 la differenza sia molta di più di quanto i 20 cm scarsi di omologazione possano mostrare. Forse è solo una mia impressione?
In particolare il 18 mi sembra un classico "vorrei ma non posso" e mi pare abbia un rapporto lunghezza larghezza degno di un pattino. Il 20 mi pare abbia ancora delle proporzioni adeguate. Secondo me è d'obbligo ricordare o evidenziare per chi forse è meno attento, che la serie soleil è nata da nobilissima firma e comprende 23, 28 e 33. Le misure inferiori e intermedie mi pare derivino da aggiustamenti tagli e copia incolla. Questo non vuol certo dire che non possano essere fatti bene (vedi il 30), ma giusto per onor di cronaca e senza nessuna volontà di screditare chicchessia.

Avatar utente
Paolo62
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5756
Iscritto il: 19/11/2007, 19:04
Località: Ponte San Nicolò (Pd)

Re: Vorrei passare ad un RIB

Messaggioda Paolo62 » 10/11/2021, 14:48

Apache70 ha scritto:Guardate questo video al punto 0:13 e 0:14 quando fa il salto sull'onda, sarebbe stato bello vedere anche come atterra, invece al punto 0:15 cambia immagine.
Avrà avuto qualche problema nell'atterraggio dopo il salto ?

https://www.youtube.com/watch?v=ZiLQVKV-wtI


Al di là del fatto che capacità indovine, nessuno può averle (e quindi trovo inutile, di per se, la domanda) cosa pensi che possa essere successo con un ridicolo salto di qualche decina di centimetri ? Il video è tutto fatto di tagli, evidentemente al regista piace questo effetto. Vuol dirti: "... ti porto fino a....immaginalo tu !"

A mio avviso se cerchi il gommone giusto basandoti sulle lunghezze di omologazione, sulla differenza fuori tutto di uno piuttosto che dell'altro... non ne vai fuori. Il gommone da diporto (nel racing è tutto un altro discorso) deve essere...passione, ...impressioni,... sensazioni positive. Il tecnicismo spinto all'inverosimile come mi sembra tu stia facendo, non si attaglia a questo tipo di "capricci". Il gommone con il quale devi passare le tue domeniche e le tue vacanze ti deve "rapire"..... ti deve conquistare per come tiene il mare, per come accoglie il tuo equipaggio, per come accelera....

Ti voglio fare un esempio: tanti, tantissimi anni fa volevo comprare un catamarano a vela, ed ero indeciso tra l' Hobie Cat 16" ed il 18". C'erano, sulla carta, differenze limitate, circa 40 cm di differenza nella lunghezza, forse un paio di mq di vela in più per il 18" . Li provai entrambi con mezzo metro d'onda e 20 nodi di vento circa. Il 16" era una moto da cross, il 18 una berlina lussuosa. Impressioni che i numeri non mi avevano trasmesso, ma il "test drive" come si dice, assolutamente si. Un paio di milioni di Lire di differenza fecero il resto e comprai il 16". Ma il primo criterio fu sicuramente l'emozione trasmessa dalla navigazione.
Tu fai come vuoi, ma finché non tralascerai i dati tecnici ..... non comprerai un gommone "divertente"! Anzi, vorrei dire che non comprerai proprio un gommone...... ;-)
Siamo qui per portare la nostra opinione o esperienza, non per avere ragione!
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Immagine

Avatar utente
spargiotto
Abituale
Messaggi: 874
Iscritto il: 10/07/2008, 22:25
Gommone: Nautica Led GS 680 XL
Motore: Mercury Verado 200
Località: Vercelli

Re: Vorrei passare ad un RIB

Messaggioda spargiotto » 10/11/2021, 18:05

Ciao Apache , dai un’occhiata anche a questa new entry ...
https://www.youtube.com/watch?v=xp8-LK3oXDY

https://www.facebook.com/NauticaGaglion ... 3666129697

Sembra che abbia tratto qualche ispirazione dal MV 620 :roll:
Il sole che brucia il viso , il maestrale che mi spettina , rotta su Bonifacio , si naviga a vista ...
2001 Alson Flash 380 / Mercury 15
2005 Alson Flash 510 / Suzuki 40
2008 Solemar 61 Supervip / Mercury Verado 150
2017 Nautica Led GS 680 / Mercury Verado 200

Avatar utente
Apache70
Abituale
Messaggi: 399
Iscritto il: 17/10/2018, 17:57
Gommone: Honda - Honwave T40
Motore: Mercury F20-EH EFI (2018)

Re: Vorrei passare ad un RIB

Messaggioda Apache70 » 10/11/2021, 19:46

Paolo62 ha scritto:
Apache70 ha scritto:Guardate questo video al punto 0:13 e 0:14 quando fa il salto sull'onda, sarebbe stato bello vedere anche come atterra, invece al punto 0:15 cambia immagine.
Avrà avuto qualche problema nell'atterraggio dopo il salto ?

https://www.youtube.com/watch?v=ZiLQVKV-wtI


Al di là del fatto che capacità indovine, nessuno può averle (e quindi trovo inutile, di per se, la domanda) cosa pensi che possa essere successo con un ridicolo salto di qualche decina di centimetri ? Il video è tutto fatto di tagli, evidentemente al regista piace questo effetto. Vuol dirti: "... ti porto fino a....immaginalo tu !"

A mio avviso se cerchi il gommone giusto basandoti sulle lunghezze di omologazione, sulla differenza fuori tutto di uno piuttosto che dell'altro... non ne vai fuori. Il gommone da diporto (nel racing è tutto un altro discorso) deve essere...passione, ...impressioni,... sensazioni positive. Il tecnicismo spinto all'inverosimile come mi sembra tu stia facendo, non si attaglia a questo tipo di "capricci". Il gommone con il quale devi passare le tue domeniche e le tue vacanze ti deve "rapire"..... ti deve conquistare per come tiene il mare, per come accoglie il tuo equipaggio, per come accelera....

Ti voglio fare un esempio: tanti, tantissimi anni fa volevo comprare un catamarano a vela, ed ero indeciso tra l' Hobie Cat 16" ed il 18". C'erano, sulla carta, differenze limitate, circa 40 cm di differenza nella lunghezza, forse un paio di mq di vela in più per il 18" . Li provai entrambi con mezzo metro d'onda e 20 nodi di vento circa. Il 16" era una moto da cross, il 18 una berlina lussuosa. Impressioni che i numeri non mi avevano trasmesso, ma il "test drive" come si dice, assolutamente si. Un paio di milioni di Lire di differenza fecero il resto e comprai il 16". Ma il primo criterio fu sicuramente l'emozione trasmessa dalla navigazione.
Tu fai come vuoi, ma finché non tralascerai i dati tecnici ..... non comprerai un gommone "divertente"! Anzi, vorrei dire che non comprerai proprio un gommone...... ;-)

Hai perfettamente ragione, il battello così come l'auto andrebbe provato prima di essere acquistato. Ma purtroppo provare questi battelli normalmente non è facile e in questo periodo ancora meno.
Per cui l'unico modo che ho è quello di basarmi su prove e test pubblicati in rete e chiedere informazioni a chi ne sa più di me.
Altra alternativa è non comprare nulla per ora, attendere l'estate provare i battelli che mi interessano che magari sarà più semplice trovarli anche a noleggio e rimandare l'acquisto alla stagione 2022/2023.
Non è esclusa l'ultima ipotesi in caso non dovressi trovare risposte convincenti ai miei dubbi/domande.

Avatar utente
Saxthemax
Il Gommonauta tirolese
Il Gommonauta tirolese
Messaggi: 15588
Iscritto il: 02/05/2005, 7:11
Gommone: Mar.Co Altura 53
Motore: Mercury F40 EFI Orion
Località: Bolzano
Contatta:

Re: Vorrei passare ad un RIB

Messaggioda Saxthemax » 10/11/2021, 22:55

spargiotto ha scritto:Ciao Apache , dai un’occhiata anche a questa new entry ...
https://www.youtube.com/watch?v=xp8-LK3oXDY

https://www.facebook.com/NauticaGaglion ... 3666129697

Sembra che abbia tratto qualche ispirazione dal MV 620 :roll:


Massimo.... scusa...

ma pensi veramente di paragonare quei cosi ai Salpa...?
i miei gommoni....
Immagine

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Il Gommone semirigido RIB”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti