Italboats Predator e...

Discussioni sui gommoni rigidi dedicati al normale diporto e su tematiche a carattere generico per gli appassionati del gommone.
mix
New-Be
Messaggi: 8
Iscritto il: 16/08/2019, 9:50
Barca: stingher 800 gt
Motore: suzuki df 300

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda mix » 18/09/2022, 18:04

LuigiMass ha scritto:Le carene sono diverse sicuramente, abbiamo visto gli stampi; il 28 naviga benissimo, almeno col Suzuki 350: non prende un colpo che è uno! 29 nodi a 4100 giri...
Poi però bisogna intendersi su cosa ciascuno intende per 'morbidezza'. A me l'800 gt non è sembrato per nulla duro, ma non ho avuto modo di starci su a lungo. Il 28 ha fatto 600 miglia insieme a me, in Grecia, quest'estate e qualche mare serio lo abbiamo preso. Fino a 60 - 70 cm di onda in piena prua naviga a 30 nodi che è una meraviglia (credo che anche la doppia elica faccia la sua parte: se salta ricade sempre perfettamente centrato sull'asse di chiglia)
Altro punto che mi preme chiarire: il solo deadrise di poppa non garantisce 'morbidezza'. Questa è una convinzione che è stata anche mia per molto tempo, nonostante persone ben più competenti di me, mi avessero avvertito...
Ribadisco che lo Stingher 28 GT è veloce, morbido ed efficiente, ciò nonostante posso affermare per esperienza diretta che il mio battello che a poppa misura 18,5 gradi non è assolutamente più 'duro' (anzi...) del suddetto 28 GT che a poppa misura 22 gradi. La morbidezza di un battello dipende da tutto il disegno di carena, distribuzione dei pesi, ecc.


guarda io ho avuto nell’ordine 606 una stagione, 686 due stagioni, 800 gt una stagione e poi sono passato al NJ orince 27 con cui ho navigato per 3 stagioni ed ho appena venduto
dei 3 stingher la migliore carena a mio parere per distacco è quella dell’686, l’800 battello insuperabile come stabilità con mare calmo e mare di poppa, ma bastava un onda di 40/50 di maestrale che sentivi la botta secca continua, il prince 27 invece morbidissimo in quelle situazioni, ma meno stabile e preciso con mare di poppa e su scie delle altre barche, qualità costruttiva come materiali ed accessori superiore credo a tutti. Quello che non mi
è mai piaciuto del prince era la coperta bassa( cosa che crea qualche piccolo fastidio con pieno carico a poppa con gli autosvuotanti), tubolari piccoli e murata troppo bassa che lo facevano sembrare molto più piccolo rispetto alla sua lunghezza,in ogni caso a me
piace cambiare ed ho venduto il prince e sto per acquistare un 28 gt perchè voglio rimanere su una motorizzazione singola almeno oer la prossima stagione, ma mi frenava il fatto che a guardare le carene dell’800 e del 28, sembrano uguali, se peró
mi
dici che sono diverse avendo visto gli stampi aono più sollevato
grazie comunque della tua riaposta, è sempre un piacere parlare con qualcuno che se ne intende!
se sei su qualche gruppo su Facebook fammelo sapere





Condividi




Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Saxthemax
Il Gommonauta tirolese
Il Gommonauta tirolese
Messaggi: 15931
Iscritto il: 02/05/2005, 7:11
Gommone: Mar.Co Altura 53
Motore: Mercury F40 EFI Orion
Località: Bolzano
Contatta:

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda Saxthemax » 18/09/2022, 18:31

mix ha scritto: se sei su qualche gruppo su Facebook fammelo sapere


Perchè discuterne sul forum fa schifo?


Molto comodo iscriversi... ricevere risposta a quello che interessa e poi chiedere pure a chi cortesemente ti ha dato retta di usare altri social...
i miei gommoni....
Immagine
link al mio Youtube

Avatar utente
LuigiMass
Abituale
Messaggi: 763
Iscritto il: 11/09/2016, 14:06
Gommone: Salpa Soleil 30
Motore: 2x200 Yamaha
Località: Lecce

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda LuigiMass » 18/09/2022, 18:36

Non ti piace la 'coperta bassa' ? Guarda che quella è una prerogativa dei battelli ben progettati, ovvero che cercano di mantenere il baricentro più basso possibile! (Proprio una delle caratteristiche più importanti per la qualità di navigazione!!!)
Comunque gli stampi delle carene sono molto diversi: più lungo, (40 cm) largo e un po' più profondo su tutto l'asse di chiglia il 28.

mix
New-Be
Messaggi: 8
Iscritto il: 16/08/2019, 9:50
Barca: stingher 800 gt
Motore: suzuki df 300

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda mix » 18/09/2022, 18:57

Saxthemax ha scritto:
mix ha scritto: se sei su qualche gruppo su Facebook fammelo sapere


Perchè discuterne sul forum fa schifo?


Molto comodo iscriversi... ricevere risposta a quello che interessa e poi chiedere pure a chi cortesemente ti ha dato retta di usare altri social...


ma che discorsi sono? ma sei serio?
mi
fa piacere discutere sui forum, ma anche sui social
il problema è che (almeno per quanto succede a me e non so se c’è soluzione) che nel forum non vieni avvisato di una risposta o di un commento di altri sull’argomento se non apri sempre il forum

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
LuigiMass
Abituale
Messaggi: 763
Iscritto il: 11/09/2016, 14:06
Gommone: Salpa Soleil 30
Motore: 2x200 Yamaha
Località: Lecce

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda LuigiMass » 18/09/2022, 19:01

Il 686 era forse il solo battello italiano che poteva competere, a suo tempo, col Novamarine RH 700, ed è tutto dire.
Resto convinto che lo Stingher GT 800 ben assettato sia un signor gommone. Circa il calpestio basso, se ti dovesse capitare di vedere un Technohull Aquavite 888, uno dei battelli monomotore che per me naviga meglio in assoluto, guarda dov'è il calpestio... non sono neanche certo sia davvero autosvuotante!
ospiti del 'padrone di casa'.jpg
Poi trovi un amico alla 'spiaggia del grano'... il grande Uauaton!
ospiti del 'padrone di casa'.jpg (186.19 KiB) Visto 599 volte

mix
New-Be
Messaggi: 8
Iscritto il: 16/08/2019, 9:50
Barca: stingher 800 gt
Motore: suzuki df 300

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda mix » 18/09/2022, 19:08

LuigiMass ha scritto:Non ti piace la 'coperta bassa' ? Guarda che quella è una prerogativa dei battelli ben progettati, ovvero che cercano di mantenere il baricentro più basso possibile! (Proprio una delle caratteristiche più importanti per la qualità di navigazione!!!)
Comunque gli stampi delle carene sono molto diversi: più lungo, (40 cm) largo e un po' più profondo su tutto l'asse di chiglia il 28.


non sapevo, avevo
intenzione di provate un mar.co 26 per le qualita della carena e per la coperta molto alta (insieme ai tubi leggermente più grandi )che infonde sicurezza, ma ho desistito
per i prezzi dell’usato di mezzi di 10/12 anni
e per la
doppia motorizzazzione che richede doppia manutenzione
magari sarà il prossimo

Avatar utente
Saxthemax
Il Gommonauta tirolese
Il Gommonauta tirolese
Messaggi: 15931
Iscritto il: 02/05/2005, 7:11
Gommone: Mar.Co Altura 53
Motore: Mercury F40 EFI Orion
Località: Bolzano
Contatta:

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda Saxthemax » 18/09/2022, 19:11

mix ha scritto:
ma che discorsi sono? ma sei serio?
mi
fa piacere discutere sui forum, ma anche sui social
il problema è che (almeno per quanto succede a me e non so se c’è soluzione) che nel forum non vieni avvisato di una risposta o di un commento di altri sull’argomento se non apri sempre il forum


Sono estremamente serio.
Ti assicuro che in altri forum non avrebbero esitato a bannarti.
In ogni caso anche qui basta sottoscrivere l'argomento per essere avvisati...
i miei gommoni....
Immagine
link al mio Youtube

mix
New-Be
Messaggi: 8
Iscritto il: 16/08/2019, 9:50
Barca: stingher 800 gt
Motore: suzuki df 300

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda mix » 18/09/2022, 19:20

LuigiMass ha scritto:Il 686 era forse il solo battello italiano che poteva competere, a suo tempo, col Novamarine RH 700, ed è tutto dire.
Resto convinto che lo Stingher GT 800 ben assettato sia un signor gommone. Circa il calpestio basso, se ti dovesse capitare di vedere un Technohull Aquavite 888, uno dei battelli monomotore che per me naviga meglio in assoluto, guarda dov'è il calpestio... non sono neanche certo sia davvero autosvuotante!
ospiti del 'padrone di casa'.jpg


sono d’accordo, ma la questione delle murate e della coperta bassa era più che altro un fatto estetico

ps il commento di saxthemax mi
ha veramente scioccato,
forse scherzava?

Avatar utente
LuigiMass
Abituale
Messaggi: 763
Iscritto il: 11/09/2016, 14:06
Gommone: Salpa Soleil 30
Motore: 2x200 Yamaha
Località: Lecce

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda LuigiMass » 18/09/2022, 19:34

non sapevo, avevo
intenzione di provate un mar.co 26 per le qualita della carena e per la coperta molto alta (insieme ai tubi leggermente più grandi )che infonde sicurezza, ma ho desistito
per i prezzi dell’usato di mezzi di 10/12 anni
e per la
doppia motorizzazzione che richede doppia manutenzione
magari sarà il prossimo[/quote]

Ah... Mar-Co guai a chi li tocca, qui sul forum :lol:....
Guarda, io conosco i Mar-co, due miei amici hanno il 32, che è sicuramente un ottimo battello, ma con delle 'caratteristiche' particolari (impennata per entrare in planata, alta velocità minima di planata - 17, 18 nodi; richiesta di potenza, un po' di rollio... bagnato con vento laterale più di altri, ma sicuramente morbido e con ottima stabilità di rotta). Ho provato il 26 con due Verado 250 (sovralimentati), e non ho avuto sensazioni positive... qui mi mangeranno, ma, per me, mentre il 23 e' probabilmente il migliore della sua categoria; il 26 non è un battello particolarmente equilibrato.

mix
New-Be
Messaggi: 8
Iscritto il: 16/08/2019, 9:50
Barca: stingher 800 gt
Motore: suzuki df 300

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda mix » 18/09/2022, 19:45

Saxthemax ha scritto:
mix ha scritto:
ma che discorsi sono? ma sei serio?
mi
fa piacere discutere sui forum, ma anche sui social
il problema è che (almeno per quanto succede a me e non so se c’è soluzione) che nel forum non vieni avvisato di una risposta o di un commento di altri sull’argomento se non apri sempre il forum


Sono estremamente serio.
Ti assicuro che in altri forum non avrebbero esitato a bannarti.
In ogni caso anche qui basta sottoscrivere l'argomento per essere avvisati...


se puoi spiegare meglio dove sottoscrivere l’argomento
ps in ogni caso il tuo primo commento è sconcertante
perchè non ho mica detto di discuterne trasferendoci sui social ma magari di trovarci a discutere anche lì
il fatto di essere iscritto ad un forum vieta di essere iscritti anche a gruppi su facebook?
la prossima volta cerca di rivolgerti ad un interlocutore in maniera più civile
grazie e questione chiusa per me

Avatar utente
Saxthemax
Il Gommonauta tirolese
Il Gommonauta tirolese
Messaggi: 15931
Iscritto il: 02/05/2005, 7:11
Gommone: Mar.Co Altura 53
Motore: Mercury F40 EFI Orion
Località: Bolzano
Contatta:

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda Saxthemax » 18/09/2022, 20:04

mix ha scritto:se puoi spiegare meglio dove sottoscrivere l’argomento
ps in ogni caso il tuo primo commento è sconcertante
perchè non ho mica detto di discuterne trasferendoci sui social ma magari di trovarci a discutere anche lì
il fatto di essere iscritto ad un forum vieta di essere iscritti anche a gruppi su facebook?
la prossima volta cerca di rivolgerti ad un interlocutore in maniera più civile
grazie e questione chiusa per me


Qui di sconcertante è una persona che dopo 4 messaggi in un forum chiede ad un altro utente di sentirsi fuori dallo stesso...
Nessuno vieta di frequentate tutti i social del web ma correttezza vorrebbe che si continui il discorso sulla piattaforma in cui hai trovato l'argomento di tuo interesse.
Visto che il nostro sito è aperto in lettura a chiunque vogliamo solo che a chi si iscrive che sia chiaro che gommoniemotori è stato creato e viene gestito per mettere in contatto gli appassionati di nautica sullo stesso e non su altre piattaforme.

Per quanto riguarda la civiltà... sono abituato a dire dritto per dritto come la penso per far capire sin da subito che non mi piacciono certi comportamenti. Mi spiace se ti sei sentito offeso.
Ritengo anche io definitivamente chiusa la questione.

In ogni caso, se sei ancora interessato, per sottoscrivere un argomento si fà cosi:
20220918_210036.jpg
i miei gommoni....
Immagine
link al mio Youtube

antaro
Abituale
Messaggi: 1686
Iscritto il: 10/08/2016, 19:15
Gommone: Marshall M35S-, Gommonautica G48
Motore: Evinrude 15cv 2t 255cc, Suzuki 40/60
Località: Roma

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda antaro » 20/09/2022, 9:24

LuigiMass ha scritto:Il 484 lo conosco bene e, ai suoi tempi, ritengo fosse uno dei migliori 5 mt. Il 535 GT sicuramente IL migliore.
Il Selva 500 dell'epoca era una carena di Artigiana Battelli.
Sorprendente la qualità delle stampate e grande veramente la disponibilità di Andrea Risolo, figlio di Beppe. Considerando che spesso collaudano i battelli in quel di Leuca, poi... un mio personalissimo 'brodo di giuggiole'


Ciao, all'epoca mi misi alla ricerca di questi 2 gommoni, ma le misure mi lasciarono perplesso.
Il 484 l'ho sempre trovato con i 2t, forse un 40/60 4t risulterebbe troppo pesante.
Il 535, bello assai, invece l'ho sempre trovato con dei 70 max 90 cv, probabilmente con un senzapatente risulterebbe sotto motorizzato
Nell' ottica di un piccolo upgrade, restando nel carrellabile, perchè lo uso tutte le settimane a pesca e compatibilmente con le mie tasche, il 535 sarebbe ottimale.
Sai quanto pesa? Naviga davvero così bene come dici ?

Mi piacerebbe sapere la tua, e di chi conosce bene questa marca


Grazie! :ceer:
Zodiac Fastroller 325 NEO Yamaha 8cv 2t ; Marshall M35S-Evinrude 15cv 2t 255cc; Gommonautica G48 Suzuki DF40

Avatar utente
LuigiMass
Abituale
Messaggi: 763
Iscritto il: 11/09/2016, 14:06
Gommone: Salpa Soleil 30
Motore: 2x200 Yamaha
Località: Lecce

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda LuigiMass » 20/09/2022, 11:36

Ciao Antaro,
Il 535 GT è praticamente introvabile. Ho chiesto personalmente a G. Risolo la possibilità di farmelo nuovo ma ha detto che è impossibile perché non hanno più lo stampo. E ciò ti valga anche come considerazione che ho per quel battello; avuto fra due Marshall M 100 - per altro! Era il periodo (2001 - 2003 ) in cui tutto ciò che aveva il marchio delle tre strisce risultava eccezionale nel sentire comune, ed io non sfuggivo al condizionamento. Poi salivo sul Mar-co Altura 570 e... andava meglio dell' M 100, mah, non capisco io... telefono per curiosità al gent.mo Emanuele Pastori direttore e fondatore della rivista (per me un Vangelo) 'IL Fuoribordo' e mi consiglia di provare lo Stingher 535... sicuramente meno amichevole dell' M 100 riguardo all'uso del trim, ma decisamente più morbido, stabile e... incredibile ma vero, grande capacità di sopportare il carico. Io lo avevo con il 70 hp 4t Evinrude (Suzuki) che pesava un botto, ma i suoi 28 - 29 nodi li faceva facilmente ( l' M 100 con lo stesso motore arrivava a 26). Non parliamo poi della qualità dei materiali... qui proprio meglio tacere dei Marshall di quelle annate.
E comunque dopo averlo rivenduto per acquistare un altro M 100 credendo che i famosi 'microredan' facessero chissà che... ancora oggi rimpiango tantissimo quello Stingher e se me ne capitasse uno... e credo che un moderno 70 hp 4t sia più che sufficiente per un carico medio.
In una prova fu testato con 115 hp toccando i 45 nodi senza particolari problemi di stabilità, un 5 mt e trenta!!!!!
Non so quanto pesasse, ma io lo carrellavo da solo ogni weekend per andare a pesca in apnea, estate ed inverno e ci ho fatto campeggio nautico partendo da Otranto fino a Lefkada e ritorno, ovviamente.
Ah, niente a che vedere con gli odierni Predator...
Davvero quando ci penso... lo rimpiango moltissimo.

antaro
Abituale
Messaggi: 1686
Iscritto il: 10/08/2016, 19:15
Gommone: Marshall M35S-, Gommonautica G48
Motore: Evinrude 15cv 2t 255cc, Suzuki 40/60
Località: Roma

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda antaro » 20/09/2022, 12:15

Grazie LuigiMass

Intendi questo?
https://www.subito.it/nautica/gommone-p ... -ad_detail

Ti ricordi la massima motorizzazione ammessa ?

:pro:


p.s : che intendi con "Ah, niente a che vedere con gli odierni Predator" :ask:
Avevo capito che anche i moderni sono validi :roll:
Zodiac Fastroller 325 NEO Yamaha 8cv 2t ; Marshall M35S-Evinrude 15cv 2t 255cc; Gommonautica G48 Suzuki DF40

Avatar utente
LuigiMass
Abituale
Messaggi: 763
Iscritto il: 11/09/2016, 14:06
Gommone: Salpa Soleil 30
Motore: 2x200 Yamaha
Località: Lecce

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda LuigiMass » 20/09/2022, 12:48

antaro ha scritto:Grazie LuigiMass

Intendi questo?
https://www.subito.it/nautica/gommone-p ... -ad_detail

Ti ricordi la massima motorizzazione ammessa ?

:pro:


p.s : che intendi con "Ah, niente a che vedere con gli odierni Predator" :ask:
Avevo capito che anche i moderni sono validi :roll:


Dalle foto non riesco a capire se si tratta di un 535. A giudicare da come mi appare la consolle direi di no.
Motorizzazione max 115 (credo di ricordare)
I Predator... come ha sottolineato Saxthemax non hanno un livello qualitativo omogeneo. Ora, non è che li conosca tutti, sia chiaro; ma mentre i grandi (> 7mt) hanno le stesse carene della serie Stingher, per i piccoli non è così,andrebbero provati. Amici fidati mi dicono che hanno la prua un po' 'leggera'.
Posso certamente dire che il 535 all' epoca era veramente eccezionale. (Ripeto: dubito che quello in foto sia un 535...)

Avatar utente
LuigiMass
Abituale
Messaggi: 763
Iscritto il: 11/09/2016, 14:06
Gommone: Salpa Soleil 30
Motore: 2x200 Yamaha
Località: Lecce

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda LuigiMass » 20/09/2022, 12:57

Sono riuscito a recuperare una foto del 535 GT
Stingher 535 gt.jpg
Foto del 1995


Peso a vuoto: kg 320
Pot. Max 81 KW (110 hp)
Omologazione: 7 persone Oltre le 6 miglia
10 entro 6 miglia
Pot. Consigliata 80 - 90 ho
Lung. ft cm 538
Larg. Max cm 234
Tubolari cm 53 - 43
Compartimenti 5

Avatar utente
LuigiMass
Abituale
Messaggi: 763
Iscritto il: 11/09/2016, 14:06
Gommone: Salpa Soleil 30
Motore: 2x200 Yamaha
Località: Lecce

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda LuigiMass » 20/09/2022, 13:08

Altra vecchia foto: la carena: quasi monoedrica, 20 gradi a poppa.
Allegati
535 GT la carena.jpg
Sempre 1995
535 GT la carena.jpg (73.08 KiB) Visto 413 volte

Avatar utente
LuigiMass
Abituale
Messaggi: 763
Iscritto il: 11/09/2016, 14:06
Gommone: Salpa Soleil 30
Motore: 2x200 Yamaha
Località: Lecce

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda LuigiMass » 20/09/2022, 13:25

Ho riguardato meglio le foto dell'annuncio: confermo trattarsi del Predator 540, i tubolari non sono rifatti. Ribadisco che, pur essendo un discreto battello, non ha niente a che fare col 535 GT.
Purtroppo!

antaro
Abituale
Messaggi: 1686
Iscritto il: 10/08/2016, 19:15
Gommone: Marshall M35S-, Gommonautica G48
Motore: Evinrude 15cv 2t 255cc, Suzuki 40/60
Località: Roma

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda antaro » 20/09/2022, 13:36

:pro:

Vediamo che fare, vorrei fare un piccolo upgrade, ma veramente piccolo, un 550 sarebbe già ottimale.
Non posso cambiare il trattore e ancora non riesco a ritagliarmi del tempo per la patente nautica.
Mettici pure del mercato dell' usato impazzito (un gommone che do per certo venduto a novembre per 11.500 sta sta a 13.500) :wall: mi sa ceh rimando il tutto a tempi migliori
Zodiac Fastroller 325 NEO Yamaha 8cv 2t ; Marshall M35S-Evinrude 15cv 2t 255cc; Gommonautica G48 Suzuki DF40

Avatar utente
Saxthemax
Il Gommonauta tirolese
Il Gommonauta tirolese
Messaggi: 15931
Iscritto il: 02/05/2005, 7:11
Gommone: Mar.Co Altura 53
Motore: Mercury F40 EFI Orion
Località: Bolzano
Contatta:

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda Saxthemax » 20/09/2022, 17:45



Il gommone in oggetto è quello che veniva anche prodotto con i loghi Selva (modello 540) e che hanno posseduto parecchi utenti del forum e che, come ha giustamente detto Luigi nulla ha che spartire con gli Stingher passati o presenti.

Di quel battello trovi vita, morte e miracoli sul forum:
viewtopic.php?f=3&t=22258&p=389339&
i miei gommoni....
Immagine
link al mio Youtube

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Il Gommone semirigido RIB”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 55 ospiti