Italboats Predator e...

Discussioni sui gommoni rigidi dedicati al normale diporto e su tematiche a carattere generico per gli appassionati del gommone.
Avatar utente
LuigiMass
Abituale
Messaggi: 763
Iscritto il: 11/09/2016, 14:06
Gommone: Salpa Soleil 30
Motore: 2x200 Yamaha
Località: Lecce

Italboats Predator e...

Messaggioda LuigiMass » 28/03/2022, 15:03

Dopo una pessima esperienza con un cantiere estero, due miei carissimi amici hanno trovato veramente grande disponibilità a 60 km da casa (Lecce)! Così questa estate navigeranno due nuovi Italboats: un Predator 650 motorizzato Selva 150 fra; e - presto su questi schermi - uno Stingher 28 GT con Suzuki 350
Predator 650.jpg
Prime immagini
Predator 650.jpg (74.5 KiB) Visto 1903 volte
Predator 650-2.jpg
Ancora
Predator 650-2.jpg (77.72 KiB) Visto 1903 volte
Predator 650-1.jpg
Ancora
Predator 650-1.jpg (98.38 KiB) Visto 1903 volte
Predator-3.jpg
Ma ne seguiranno altre...
Predator-3.jpg (77.72 KiB) Visto 1903 volte





Condividi




Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Saxthemax
Il Gommonauta tirolese
Il Gommonauta tirolese
Messaggi: 15931
Iscritto il: 02/05/2005, 7:11
Gommone: Mar.Co Altura 53
Motore: Mercury F40 EFI Orion
Località: Bolzano
Contatta:

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda Saxthemax » 28/03/2022, 15:18

Sono molto felice per i tuoi amici.

Come ben saprai Italboats oltre che per se stampava carene per i più prestigiosi cantieri del nord.

Io mi sono trovato eccezionalmente bene con lo Stingher 484 che, per alcuni aspetti, navigava meglio del Selva 500.

:bene:
i miei gommoni....
Immagine
link al mio Youtube

Avatar utente
LuigiMass
Abituale
Messaggi: 763
Iscritto il: 11/09/2016, 14:06
Gommone: Salpa Soleil 30
Motore: 2x200 Yamaha
Località: Lecce

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda LuigiMass » 28/03/2022, 15:35

Saxthemax ha scritto:Sono molto felice per i tuoi amici.

Come ben saprai Italboats oltre che per se stampava carene per i più prestigiosi cantieri del nord.

Io mi sono trovato eccezionalmente bene con lo Stingher 484 che, per alcuni aspetti, navigava meglio del Selva 500.

:bene:


Il 484 lo conosco bene e, ai suoi tempi, ritengo fosse uno dei migliori 5 mt. Il 535 GT sicuramente IL migliore.
Il Selva 500 dell'epoca era una carena di Artigiana Battelli.
Sorprendente la qualità delle stampate e grande veramente la disponibilità di Andrea Risolo, figlio di Beppe. Considerando che spesso collaudano i battelli in quel di Leuca, poi... un mio personalissimo 'brodo di giuggiole'

Avatar utente
KOSLINE
Abituale
Messaggi: 2515
Iscritto il: 20/04/2013, 20:29

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda KOSLINE » 28/03/2022, 16:29

Si sono terzisti anche e lavorano bene, ma sai che non sapevo che erano di lecce. :roll:

Il 28 GT me gusta bel gommo. ;-)

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
LuigiMass
Abituale
Messaggi: 763
Iscritto il: 11/09/2016, 14:06
Gommone: Salpa Soleil 30
Motore: 2x200 Yamaha
Località: Lecce

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda LuigiMass » 28/03/2022, 17:03

KOSLINE ha scritto:Si sono terzisti anche e lavorano bene, ma sai che non sapevo che erano di lecce. :roll:

Il 28 GT me gusta bel gommo. ;-)

Il padre di Beppe era di Uggiano la Chiesa, paesino a 5 km a ovest di Otranto, dopo un periodo nel milanese hanno trasferito il cantiere nel Salento. Attualmente il cantiere, piuttosto grande, è nella zona industriale di Presicce-Acquarica a 60 km da Lecce e 17 da Leuca. Tutte le lavorazioni (gomma e vtr) avvengono in cantiere. Se può interessare, Presicce è inserito nella lista dei 100 comuni più belli d'Italia (celebre una pubblicità natalizia della Ferrero lì ambientata).

Avatar utente
Cesi
Abituale
Messaggi: 331
Iscritto il: 13/01/2019, 10:21
Gommone: Marshall s50 yamaha 40 2t
Barca: Supernova 550
Motore: Yamaha 70 carburatori e 9.9 Johnson 2t
Località: Felline (Le)

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda Cesi » 28/03/2022, 19:51

Eh sì... Presicce la conosco benissimo...
E conosco qualcuno dei ragazzi che lavora alla Italboats :clap: :clap: :clap:
Comodo avere un cantiere serio in zona. Almeno uno può seguire tutte le lavorazioni

Avatar utente
gio77
Abituale
Messaggi: 1022
Iscritto il: 29/01/2007, 16:18
Gommone: Italboats Stingher 28 gt
Motore: Suzuki df 300
Località: Gargano (Puglia)

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda gio77 » 29/03/2022, 6:10

Bene, sono curioso di sapere come verrà allestito il 28.
Di italboats ne ho avuti diversi (stingher 500, predator 540, predator 599) e devo dire che poi passando ad un coaster 650 notaio una grande differenza in favore del joker un po' su tutto, soprattutto in navigazione. Con il mio attuale 28 mi sto trovando davvero bene e devo dire che è realizzato in maniera eccellente!

Avatar utente
LuigiMass
Abituale
Messaggi: 763
Iscritto il: 11/09/2016, 14:06
Gommone: Salpa Soleil 30
Motore: 2x200 Yamaha
Località: Lecce

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda LuigiMass » 29/03/2022, 12:13

gio77 ha scritto:Bene, sono curioso di sapere come verrà allestito il 28.
Di italboats ne ho avuti diversi (stingher 500, predator 540, predator 599) e devo dire che poi passando ad un coaster 650 notaio una grande differenza in favore del joker un po' su tutto, soprattutto in navigazione. Con il mio attuale 28 mi sto trovando davvero bene e devo dire che è realizzato in maniera eccellente!


L' ambito dimensionale a cui ti riferisci è piuttosto eterogeneo per cui credo sia improprio paragonare i mezzi citati e, fermo restando che il Coaster 650 e' stato un caposaldo della gommonautica italiana (specialmente il modello non autosvuotante a mio parere), ritengo che se avessi potuto confrontare il 599 con il Coaster 600, avresti potuto fare valutazioni diverse; a parte ciò, ho provato lo Stingher GT 800 e trovo sia un battello eccellente. Vedremo presto con il Suzucone come si comporterà.

Avatar utente
gio77
Abituale
Messaggi: 1022
Iscritto il: 29/01/2007, 16:18
Gommone: Italboats Stingher 28 gt
Motore: Suzuki df 300
Località: Gargano (Puglia)

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda gio77 » 30/03/2022, 7:38

Si lo stingher 800 è molto valido, dalle mie parti ce ne sono tanti, soprattutto per via della presenza sulla zona di un buon rivenditore. Ce ne sono un paio con doppia Suzuki 200 che pare che navigano da paura e paradossalmente il peso a poppa della doppia pare influire positivamente. Io sul mio non ho considerato la doppia perché fatico a rinunciare alle mega pancette di poppa.

Avatar utente
gio77
Abituale
Messaggi: 1022
Iscritto il: 29/01/2007, 16:18
Gommone: Italboats Stingher 28 gt
Motore: Suzuki df 300
Località: Gargano (Puglia)

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda gio77 » 30/03/2022, 7:47

LuigiMass ha scritto: Vedremo presto con il Suzucone come si comporterà.

Il mio 28 con 300 comunque non ha prestazioni molto differenti con il 350, anzi direi che praticamente è quasi inutile spendere 10000 euro in più di motore. Un conoscente sul 28 ha messo il suo 350 e sostanzialmente ha due nodi in più di massima ma consumi superiori. Sicuramente ci mette meno a planare ed ha molta forza in più che in realtà serve poco, a meno che non si navighi con pienissimo carico. Ritengo che il 300 sia il suo motore.

Avatar utente
LuigiMass
Abituale
Messaggi: 763
Iscritto il: 11/09/2016, 14:06
Gommone: Salpa Soleil 30
Motore: 2x200 Yamaha
Località: Lecce

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda LuigiMass » 31/03/2022, 10:48

Il 28 GT sta rapidamente prendendo forma.
Allegati
prende forma.jpg
Work in progress...
prende forma.jpg (107.3 KiB) Visto 1574 volte

mix
New-Be
Messaggi: 8
Iscritto il: 16/08/2019, 9:50
Barca: stingher 800 gt
Motore: suzuki df 300

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda mix » 18/09/2022, 11:37

gio77 ha scritto:
LuigiMass ha scritto: Vedremo presto con il Suzucone come si comporterà.

Il mio 28 con 300 comunque non ha prestazioni molto differenti con il 350, anzi direi che praticamente è quasi inutile spendere 10000 euro in più di motore. Un conoscente sul 28 ha messo il suo 350 e sostanzialmente ha due nodi in più di massima ma consumi superiori. Sicuramente ci mette meno a planare ed ha molta forza in più che in realtà serve poco, a meno che non si navighi con pienissimo carico. Ritengo che il 300 sia il suo motore.

posso chiederti che prestazioni ha?

mix
New-Be
Messaggi: 8
Iscritto il: 16/08/2019, 9:50
Barca: stingher 800 gt
Motore: suzuki df 300

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda mix » 18/09/2022, 11:40

LuigiMass ha scritto:
gio77 ha scritto:Bene, sono curioso di sapere come verrà allestito il 28.
Di italboats ne ho avuti diversi (stingher 500, predator 540, predator 599) e devo dire che poi passando ad un coaster 650 notaio una grande differenza in favore del joker un po' su tutto, soprattutto in navigazione. Con il mio attuale 28 mi sto trovando davvero bene e devo dire che è realizzato in maniera eccellente!


L' ambito dimensionale a cui ti riferisci è piuttosto eterogeneo per cui credo sia improprio paragonare i mezzi citati e, fermo restando che il Coaster 650 e' stato un caposaldo della gommonautica italiana (specialmente il modello non autosvuotante a mio parere), ritengo che se avessi potuto confrontare il 599 con il Coaster 600, avresti potuto fare valutazioni diverse; a parte ciò, ho provato lo Stingher GT 800 e trovo sia un battello eccellente. Vedremo presto con il Suzucone come si comporterà.


sono in trattativa per un 28gt sonno stato rassicurato dallo stesso Beppe Risolo che la carena è piu profonda dei quella dell'800 gt che ho avuto e vendito subito per la durezza sul mosso, saranno diverse le carene?

Avatar utente
LuigiMass
Abituale
Messaggi: 763
Iscritto il: 11/09/2016, 14:06
Gommone: Salpa Soleil 30
Motore: 2x200 Yamaha
Località: Lecce

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda LuigiMass » 18/09/2022, 16:22

Le carene sono diverse sicuramente, abbiamo visto gli stampi; il 28 naviga benissimo, almeno col Suzuki 350: non prende un colpo che è uno! 29 nodi a 4100 giri...
Poi però bisogna intendersi su cosa ciascuno intende per 'morbidezza'. A me l'800 gt non è sembrato per nulla duro, ma non ho avuto modo di starci su a lungo. Il 28 ha fatto 600 miglia insieme a me, in Grecia, quest'estate e qualche mare serio lo abbiamo preso. Fino a 60 - 70 cm di onda in piena prua naviga a 30 nodi che è una meraviglia (credo che anche la doppia elica faccia la sua parte: se salta ricade sempre perfettamente centrato sull'asse di chiglia)
Altro punto che mi preme chiarire: il solo deadrise di poppa non garantisce 'morbidezza'. Questa è una convinzione che è stata anche mia per molto tempo, nonostante persone ben più competenti di me, mi avessero avvertito...
Ribadisco che lo Stingher 28 GT è veloce, morbido ed efficiente, ciò nonostante posso affermare per esperienza diretta che il mio battello che a poppa misura 18,5 gradi non è assolutamente più 'duro' (anzi...) del suddetto 28 GT che a poppa misura 22 gradi. La morbidezza di un battello dipende da tutto il disegno di carena, distribuzione dei pesi, ecc.

Avatar utente
LuigiMass
Abituale
Messaggi: 763
Iscritto il: 11/09/2016, 14:06
Gommone: Salpa Soleil 30
Motore: 2x200 Yamaha
Località: Lecce

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda LuigiMass » 18/09/2022, 16:41

... per altro i consumi difficilmente superano l' 1,5 lt/mgl, anche con più persone a bordo e buon carico, sullo Stingher.
Lefkimi (Corfù).jpg
Bagnetto a Corfù...
Lefkimi (Corfù).jpg (185.33 KiB) Visto 586 volte

Avatar utente
Saxthemax
Il Gommonauta tirolese
Il Gommonauta tirolese
Messaggi: 15931
Iscritto il: 02/05/2005, 7:11
Gommone: Mar.Co Altura 53
Motore: Mercury F40 EFI Orion
Località: Bolzano
Contatta:

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda Saxthemax » 18/09/2022, 16:51

Da ex possessore di un battello Italboats vorrei far presente che le carene della linea Predator sono profondamente differenti da quelle della linea Stingher e pertanto hanno caratteristiche di navigazione non confrontabili...
i miei gommoni....
Immagine
link al mio Youtube

Avatar utente
LuigiMass
Abituale
Messaggi: 763
Iscritto il: 11/09/2016, 14:06
Gommone: Salpa Soleil 30
Motore: 2x200 Yamaha
Località: Lecce

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda LuigiMass » 18/09/2022, 16:58

Saxthemax ha scritto:Da ex possessore di un battello Italboats vorrei far presente che le carene della linea Predator sono profondamente differenti da quelle della linea Stingher e pertanto hanno caratteristiche di navigazione non confrontabili...


Perdonami, ma non è proprio così... o meglio, è vero per i modelli più piccoli, mentre dai 7 mt in su, le carene sono uguali, gli allestimenti e gli accessori no. Per capirci: il Predator 900 ha la stessa (meravigliosa) carena dello Stingher 30 GT, abbiamo visto gli stampi in cantiere e parlato a lungo con A. Risolo.
Piccolo inciso: il deadrise poppiero dell ' 800 GT è di 21°...

Avatar utente
LuigiMass
Abituale
Messaggi: 763
Iscritto il: 11/09/2016, 14:06
Gommone: Salpa Soleil 30
Motore: 2x200 Yamaha
Località: Lecce

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda LuigiMass » 18/09/2022, 17:00


Avatar utente
gio77
Abituale
Messaggi: 1022
Iscritto il: 29/01/2007, 16:18
Gommone: Italboats Stingher 28 gt
Motore: Suzuki df 300
Località: Gargano (Puglia)

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda gio77 » 18/09/2022, 17:10

Bella la colorazione del 28 del tuo amico! Ha fatto campeggio nautico in Grecia?

Avatar utente
LuigiMass
Abituale
Messaggi: 763
Iscritto il: 11/09/2016, 14:06
Gommone: Salpa Soleil 30
Motore: 2x200 Yamaha
Località: Lecce

Re: Italboats Predator e...

Messaggioda LuigiMass » 18/09/2022, 17:48

gio77 ha scritto:Bella la colorazione del 28 del tuo amico! Ha fatto campeggio nautico in Grecia?


Proprio 'campeggio', no. Ha affittato delle stanze, ha navigato con la compagna e le due figlie ed un botto di bagagli (capirai: tre donne! :-))
Le tratte sono state: San Foca - Ammoudia (130 miglia, meno di 5 ore compreso due rifornimenti, velocità di crociera 30 nodi, consumo: 1,6 litri/miglio !) poi Paxos Nikiana (a Lefkada) poi Meganisi, poi ci siamo divisi (noi Kastos Atokos Itaca S. Eufemia di Cefalonia Sivota-bay) e poi ci siamo ritrovati a Petritti (Corfù) poi io e la mia compagna siamo stati a Corfù città due giorni e ad Othoni altri tre, Giuliano ha fatto Petritti Erikousa San Foca circa cento miglia in sette ore compresa sosta bagno e pranzo a Erikousa rientrando a San Foca con 50 cm di onda in piena prua tenendo una media di 28 - 30 nodi senza alcun disagio.
Davvero un gran battello con un gran motore (per altro silenziosissimo)
Lo Stingher 28 GT + Suzuki 350 !!!

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Il Gommone semirigido RIB”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 50 ospiti