MERCURY? NO GRAZIE, HO SMESSO !!!

Parliamo di eliche e motori fuoribordo. Tuning e manutenzione meccanica del fuoribordo
Avatar utente
matto
Attivo
Messaggi: 85
Iscritto il: 30/11/2007, 18:22
Località: forte dei marmi

MERCURY? NO GRAZIE, HO SMESSO !!!

Messaggioda matto » 20/05/2014, 22:33

Cari Amici, purtroppo non posso dire di avere un diavolo per capello (non ne ho)… sono incazzato nero, nerissimo a causa del comportamento vergognoso di una casa che si vanta di essere un leader del mercato dei motori fuoribordo.
No, non fraintendete le mie parole: io non voglio parlar male di Mercury, sarebbe riduttivo, qualle che vorrei è che che nessuno comprasse più un loro motore perché se trattano i clienti come hanno trattato me, non sono degni di stare sul mercato.
Subito dopo Pasqua Massimo e Mimmo hanno un problema col mio gommone: entrambi i perni dei supporti motore superiori si spezzano lasciando la testa del 115 Optimax libera di oscillare pericolosamente come un pendolo impazzito, vincolato solo dai supporti inferiori del piede.
Con prontezza ed una buona dose di fortuna riescono a legare il motore e si fanno il tratto Capo Corso- Capraia a tre nodi per poi telefonarmi sconsolati. :cry:
Telefono subito al concessionario di zona, il quale mi dice candidamente che la spesa per la riparazione è elevata (3-400 Euro di ricambi + 1-1.100 di manodopera) e che un motore con quasi mille ore va sostituito perché poi si romperà quello o quell’altro, insomma siamo alla fine...
Mi fa un offerta ‘irrinunciabile’ per ritirare il mio rottame contro un nuovo EFI 115 e mi dice che mi cambierà la vita, che il 4T è altra roba, che quello sì che dura anche 3mila ore…
Peccato che quando ho comprato questo, dicendo che facevo 200 ore all’anno, mi fu detto che gli Optimax fanno tranquillamente almeno 2mila ore… a vendere son tutti bravi, vero?
Certo che ci vuole un bel genio ad ipotizzare che, dopo quanto sta succedendo, io possa mai acquistare un altro Mercury… :ah:
Quando ho scelto questo motore, l’ho fatto soprattutto per motivi di peso: cinque anni fa un 115 4T pesava non meno di 200 Kg; lo Yamaha (senza dubbio la mia prima scelta) pesava 218 Kg e non poteva stare sul mio specchio di poppa, mentre il 2T Mercury solo 168 kg, oltre tremila Euro in meno e consumi equivalenti ad un 4T ma con prestazioni molto più brillanti. Sapevo che avrei dovuto pagare il prezzo di finiture non curate, verniciature di bassa qualità e scarsa tenuta sul mercato dell’usato, ma per dovere di cronaca devo dire che il motore ha sempre girato come un orologio e si è rivelato un abbinamento assai azzeccato col mio battello.
5 anni di garanzia: bello, dico io, e faccio tutti i tagliandi previsti (uno ogni 100 ore, ovvero due all’anno) spendendo in totale migliaia di Euro per poterne usufruire in caso di bisogno. Mi hanno sostituito l’alternatore (1° anno) e la scatola guida che si era corrosa (2° anno). I 5 anni scadono tra pochi giorni, per cui provo ad invocare la garanzia anche questa volta ma ricevo una bella risata come se fossi impazzito.

Tre concessionari diversi mi rispondono che ‘ovviamente’ (per loro…) questi pezzi non sono coperti da garanzia in quanto parti di consumo e mi confermano un preventivo totale tra i 1.300 ed i 1.500 Euro :eek:
Addirittura mi viene risposto, anche da Mercury Italia, che sicuramente con mille ore ci avrò preso anche delle belle onde, quindi per forza alla fine si rompono… sono andato a cercare sul libretto ma non ho trovato da nessuna parte che i Mercury vanno usati solo col mare piatto

Io stento a capire e chiedo lumi: i supporti motore sono classificati come parti soggette ad usura, ma in quanto tali dovrebbero essere ispezionabili e sostituibili con una certa facilità, non certo con due giornate di manodopera (bisogna aprire in due il motore). Nessun tagliando ne prevede la sostituzione a scadenza, uno deve aspettare che si rompano sperando di non perdere il motore e di non trovarsi nel mezzo del mare mosso. :wall:
Comunque decido di fare da solo la riparazione, in sole 4 ore smonto completamente tutto quanto c’è da smontare e stilo l’elenco dei ricambi da ordinare.
Incredibilmente scopro che i perni dei supporti sono degli M12 in lega e sono gli stessi, ma proprio gli stessi, per tutti i motori da 40 a 200 cv… Magari se ci avessero messi dei perni da 15 o, perchè no, da 20 non si sarebbero spezzati…
Con l’ossidazione i monconi spezzati si sono saldati nella forcella in ghisa che li ospita, anch’essa un ammasso di ruggine in tutte le sue superfici (nello stesso punto il motore Yama di Bellani, con cinque anni di vita più del mio, ha la vernice perfetta nonostante abbia stazionato per dieci anni in acqua senza mai essere lavato) ed il mio carrozziere deve lavorarci mezz’ora con fiamma e mazza per estrarli. Sabbio la forcella e la faccio riverniciare (in alternativa con ‘soli’ 370 Euro+ IVA puoi avere il pezzo nuovo :-))
Il concessionario posta l’ordine e riceve da Mercury i tempi di consegna previsti: sfortunatamente il vassoio in cui passa l’asta del cambio non è disponibile immediatamente e bisogna aspettare fino al 14 maggio, pazienza… ieri 20 maggio il concessionario mi informa che la Mercury sembra non avere il ricambio, che forse bisogna aspettare che lo producano (!!!) e che, nella miglior e delle ipotesi se ne riparla a inizio giugno (ed io con poche decine di Euro sposto campioni in marmo da una parte all’altra del mondo in 24 ore…)
Come è possibile? Un pezzo di un motore di cinque anni, ancora in garanzia e ancora in produzione, non è disponibile neanche in USA? Mi state prendendo per il c..o? Ed io in c..o vi ci mando, brutti figli di p......a, e se riesco vi cancello quanti più clienti posso.
Sono incazzato nero: aspetto mesi che arrivi maggio per dedicarmi all’unica cosa che mi dà serenità e, grazie ad una casa di deficienti, mi trovo appiedato (anzi appinnato) mentre il mare si risveglia… e non so nemmeno quando risolverò il problema perché i cerebrolesi non mi possono dare date.
Dopo aver smontato il motore avevo già deciso di comprare il prima possibile Yamaha che reputo da sempre un gradino sopra tutti. È appena uscito il nuovo 115 alleggeriti a 171 Kg per cui ora non ho più dubbi, se riesco a far quadrare il magro bilancio tra poco il nero bidone sparirà per sempre dal mio Gommatto. :ceer:

Il Matto





Condividi



Il Matto
Versilia - ITALY

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
hawk720
Abituale
Messaggi: 3347
Iscritto il: 09/09/2006, 17:40
Gommone: un tempo avevo il focchi 730/honda 225
Località: roma

Re: MERCURY? NO GRAZIE, HO SMESSO !!!

Messaggioda hawk720 » 20/05/2014, 23:25

Qualità a parte, suggerisco di munirti del numero di catalogo del pezzo e verificare se all'estero si trova da qualche parte. Parallelamente rivolgersi direttamente, se non lo hai fatto, a Mercury Italia, con decisione..., e senti come stanno effettivamente le cose per la disponibilità. Non è granché , ma forse riesci a risolvere il problema da solo per andare al più presto a mare

Avatar utente
Leo F
Abituale
Messaggi: 889
Iscritto il: 10/10/2011, 17:24
Gommone: Akes 22' walkaround by AQA
Motore: Yamaha F200FETX
Località: Firenze

Re: MERCURY? NO GRAZIE, HO SMESSO !!!

Messaggioda Leo F » 21/05/2014, 0:54

...Pessime notizie...ti capisco!,tutto l'anno a fare sacrifici e sul più bello succede di tutto a far saltare i tanto attesi programmi..
Che dire in bocca al lupo! se ti serve uno strappo per l'Elba puoi venire con me per questo mese in cui sei appinnato...
Leo

Avatar utente
matto
Attivo
Messaggi: 85
Iscritto il: 30/11/2007, 18:22
Località: forte dei marmi

Re: MERCURY? NO GRAZIE, HO SMESSO !!!

Messaggioda matto » 21/05/2014, 7:10

hawk720 ha scritto:Qualità a parte, suggerisco di munirti del numero di catalogo del pezzo e verificare se all'estero si trova da qualche parte. Parallelamente rivolgersi direttamente, se non lo hai fatto, a Mercury Italia, con decisione..., e senti come stanno effettivamente le cose per la disponibilità. Non è granché , ma forse riesci a risolvere il problema da solo per andare al più presto a mare



Perché secondo te non l'ho chiamata la Mercury Italia? sai cosa mi hanno risposto? che loro possono dare informazioni e risposte solo ai concessionari... al che gli ho detto quello che LORO avevano detto al concessionario, e loro mi hanno risposto ulteriormente che io devo esprimere le mie rimostranze al concessionario il quale le girerà a loro, i quali daranno un commento al concessionario il quale me lo girerà. La disponibilità dei pezzi di ricambio è una specie di segreto di Stato che viene gelosamente custodito tra Mercury e cliente, che per loro è il concessionario, come se l'acquirente finale non fosse quello che determina la vendita o meno di un motore rispetto ad un altro. Un muro di gomma come ne ho visti pochi anche negli anni 80-90 quando non eistevano ancora i call center e per i consumatori finali...
Il Matto

Versilia - ITALY

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


woodoste
Abituale
Messaggi: 1277
Iscritto il: 22/11/2006, 14:06
Gommone: King 490 2004
Motore: Mercury 100efi 4t 2008
Località: Cagliari
Contatta:

Re: MERCURY? NO GRAZIE, HO SMESSO !!!

Messaggioda woodoste » 21/05/2014, 10:56

Mi dispiace per il tuo grosso problema, io posso dire di non aver mai avuto problemi con mercury, credo che il tuo problema principale dipenda solo ed esclusivamente dal concessionario....

Avatar utente
jeanmaren
Abituale
Messaggi: 3508
Iscritto il: 27/04/2007, 8:55

Re: MERCURY? NO GRAZIE, HO SMESSO !!!

Messaggioda jeanmaren » 21/05/2014, 11:13

come ha ben specificato il vero responsabile e' la Mercury casa madre . Grazie delle informazioni .
Hutchinson 3,20 selva 6 cv - eurovinil 360 + selva 9,9 - alcione 4 mt - zodiak mkII evinrude 25 modificato - lomac 4,20, Zodiak fastroller 3,40-yam 3,80-marshall M 60 yamaha 25j - - sacs Jamaica 5,35 + 100 yamaha -Zar 65 Suite + Suzuki 200

Avatar utente
Blackfin
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10037
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: MERCURY? NO GRAZIE, HO SMESSO !!!

Messaggioda Blackfin » 21/05/2014, 11:23

Fatte salve le diverse caratteristiche dei motori (che mi vedono in gran parte d'accordo con le tue considerazioni) temo che, almeno in Italia, le politiche commerciali di tutti gli importatori sono uguali. Lo dico per esserci passato con uno dei miei precedenti motori, un Suzuki da 70 hp (4T) acquistato nuovo e andato in blocco idrostatico dopo venti (20) minuti di funzionamento dalla prima accensione. Tutto viene scaricato al rapporto Cliente - Concessionario e,di quest'ultimo, ha un peso rilevante non solo la disponibilità e correttezza ma anche la perizia del reparto Assistenza. Se aggiungiamo a questo che la crisi del settore ha portato molti Concessionari, per vendere, a ridurre i propri margini ... :wall:
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Avatar utente
Saxthemax
Il Gommonauta tirolese
Il Gommonauta tirolese
Messaggi: 14532
Iscritto il: 02/05/2005, 7:11
Gommone: Mar.Co Altura 53
Motore: Mercury F40 EFI Orion
Località: Bolzano
Contatta:

Re: MERCURY? NO GRAZIE, HO SMESSO !!!

Messaggioda Saxthemax » 21/05/2014, 11:33

Non voglio fare l'avvocato difensore di mercury ma come al solito quando si postano su forum pubblici determinate affermazioni può sembrare che per un'episodio tutti i motori di un marchio siano inaffiabili.
Partiamo dalla natura del guasto.... Indipendentemente da quanto asserisci quanti motori hanno avuto lo stesso problema?? Abbiamo svariati utenti del forum che non hanno mai lamentato problemi del genere...
Assistenza mercury... Mi sembra che il dealer italiano si stia comportando come si comportano tutti e cioé rilasciare info e pezzi ai concessionari autorizzati in quanto non vendono direttamente a privati cosa peraltro che é uso comune per tutti i costruttori...)
Penso anch'io che il problema principale sia derivato dal concessionario.
Per i tempi di consegna o la disponibilità dei ricambi poi basta fare una semplice ricerca sul forum o sul web per scoprire che ogni casa ha le proprie magagne (iniettori disponibili dopo mesi, centraline scomparse, ecc.. ecc..)
i miei gommoni....
Immagine

Avatar utente
alessandro
Addetto settore nautico
Messaggi: 2218
Iscritto il: 07/05/2008, 9:13
Gommone: AMrib 355 ST
Motore: tohatsu 40hp
Località: Foshan China

Re: MERCURY? NO GRAZIE, HO SMESSO !!!

Messaggioda alessandro » 21/05/2014, 16:24

Mi spiace per te, davvero una brutta disavventura.
Danno prima, autointervento che sembra ridarti speranza e beffa finale.
Per fare l avvocato del diavolo, volendo ragionare secondo le linee guida di tutti I regolamenti che circondano le ns vite sempre di piu, direi che siamo prossimi al traguardo del vietato vendere/acquistare ricambi strutturali. So di dire cose poco popolari specie in un forum di appassionati puri, ma la realtà crudele é che un intervento strutturale per legge non puo essere eseguito da persone non autorizzato dal costruttore, pertanto vendere il ricambio é contro logica.
Spero di portarti conforto nel augurarti di poter portare a termine la riparazione con successo, l unico vero consiglio che posso darti: ritrova il sorriso e non farti prevalicare dal ira. Forse è poco ma sincero :wink:
asso54(volvop 550), stil-na56(Yam75), mar-co64(mercruiser350), Free-Whale18(mer 40), FW18(Yam 115), FW21(optimax150), FW400DL (mer 40), FW 320DL (mer 20), AMrib 355ST (mer 40),AMrib 285ST (mer 40)

Avatar utente
jeanmaren
Abituale
Messaggi: 3508
Iscritto il: 27/04/2007, 8:55

Re: MERCURY? NO GRAZIE, HO SMESSO !!!

Messaggioda jeanmaren » 21/05/2014, 16:33

ma se i pezzi te li fai realizzare da chi costruisce meccaniche di precisione ??????
basta portagli il pezzo rotto , che te lo rifanno uguale
Hutchinson 3,20 selva 6 cv - eurovinil 360 + selva 9,9 - alcione 4 mt - zodiak mkII evinrude 25 modificato - lomac 4,20, Zodiak fastroller 3,40-yam 3,80-marshall M 60 yamaha 25j - - sacs Jamaica 5,35 + 100 yamaha -Zar 65 Suite + Suzuki 200

Avatar utente
metalmattia
Abituale
Messaggi: 1105
Iscritto il: 20/08/2008, 16:37
Gommone: stilmar sm55
Motore: evinrude 90hp
Località: TREVISO
Contatta:

MERCURY? NO GRAZIE, HO SMESSO !!!

Messaggioda metalmattia » 21/05/2014, 17:25

jeanmaren ha scritto:ma se i pezzi te li fai realizzare da chi costruisce meccaniche di precisione ??????
basta portagli il pezzo rotto , che te lo rifanno uguale


Questa e' la risposta piu' sensata, a mali estremi.....
Non si puo' ragionare con chi ha dalla sua solo il puro marketing e strategie per spennare un cliente che dalla sua ha solo la passione, risultando indifeso ( anche per legge).
W il fai da te!
:-)


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Pochi uomini hanno idee,gli altri solo opinioni.....

Avatar utente
gioxxi
Abituale
Messaggi: 4094
Iscritto il: 28/02/2007, 11:38
Gommone: Mar.Co twentythree
Motore: Mercury Optimax 225hp
Località: Lecce - Salento - Italia

Re: MERCURY? NO GRAZIE, HO SMESSO !!!

Messaggioda gioxxi » 21/05/2014, 17:48

Sono assolutamente d'accordo! La scorsa settimana, ad un amico, si rompe il verricello salpa ancora. Chiamato il prodottore, questi asserisce che il motore è andato. Basta cambiarlo per la modica cifra di 800 eurozzi.... il suo meccanico, nonché il mio meccanico, si è messo a smontare tutto, ed ha realizzato che le spazzole del motore si erano allentate... morale: il salpa ancora funziona regolarmente, ma ad una cifra decisamente inferiore!
Perché non posti le foto dei pezzi che si sono rotti? E poi ti suggerisco di trovare un meccanico che sappia fare veramente il suo mestiere, se quello che segue ha appoggiato la tesi dell casa costruttrice. Hai detto a Mercury che stai pubblizzando l'accaduto su un forum?!?!?!

-saluti dal Salento-

inviato dal mio Samsung Note3
1999:zodiac 350 futura+ evinrude 15hp
2000: marlin480+mercury superamerica>evinrude 40hp 4t>evinrude e-tec 50hp
2009: Mar.co 64 altura+mercury optimax 200hp
2016: Mar.co 23+mercury optimax 225hp

Avatar utente
gioxxi
Abituale
Messaggi: 4094
Iscritto il: 28/02/2007, 11:38
Gommone: Mar.Co twentythree
Motore: Mercury Optimax 225hp
Località: Lecce - Salento - Italia

Re: MERCURY? NO GRAZIE, HO SMESSO !!!

Messaggioda gioxxi » 21/05/2014, 17:51

Dimenticavo: qualche anno fa ho visto la schermata di un check control di un 150 optimax con 4000 ore....

-saluti dal Salento-

inviato dal mio Samsung Note3
1999:zodiac 350 futura+ evinrude 15hp
2000: marlin480+mercury superamerica>evinrude 40hp 4t>evinrude e-tec 50hp
2009: Mar.co 64 altura+mercury optimax 200hp
2016: Mar.co 23+mercury optimax 225hp

Avatar utente
matto
Attivo
Messaggi: 85
Iscritto il: 30/11/2007, 18:22
Località: forte dei marmi

Re: MERCURY? NO GRAZIE, HO SMESSO !!!

Messaggioda matto » 22/05/2014, 11:17

woodoste ha scritto:Mi dispiace per il tuo grosso problema, io posso dire di non aver mai avuto problemi con mercury, credo che il tuo problema principale dipenda solo ed esclusivamente dal concessionario....


Nemmeno io ho avuto problemi con il motore, gira come un orologio, ma di sicuro i dettagli e la finitura sono vergognose, la vernice sbolla ovunque... e non è il mio motore, ma sono tutti i Mercury che ho visto fino ad oggi, basta fare un giro in un qualsiasi porto e controllare un centinaio di diversi mortori di diversi costruttori per farsi una scala reale della tenuta nel tempo delle strutture e delle finiture. Devo ancora vedere un Mercury che dopo tre anni in banchina al mare non ha ruggine o scrostature... la mia scatola guida si è sbollita in sei mesi, e me l'hanno cambiata in garanzia brontolando, la seconda si è sbollata dopo un anno a questa volta mi hanno detto he sicuramente non l'ho lavata.. certo che no, perché dovrei? Le scatole Yama dopo dieci annis manza lavaggi sono un po' opache, ma la vernice è perfetta.
Se il tuo Mercury dopo tanti anni non ha problemi di corrosione o ruggine sicuramente l'avrai usato, lavato e rimessato ogni volta, ma un motore marino non è nato per questo uso. Un motore marino deve poter stare montato su una barca all'ormeggio IN MARE (non al lago) 365 giorni all'anno, senza essere lavato se non per la normale manutenzione. Gil Yamaha e gli Honda non si scrostano e non fanno ruggine, questo è un dato di fatto... Io vivo su di un 'isola e il mio gommone deve stare sempre pronto, all'ormeggio e senza cappottino, perché ogni volta che voglio, anche più volte la giorno, devo saltare a bordo e girare la chiave, punto e basta. Il mezzo è al mio servizio, non voglio essere io il suo schiavo. Sono un pignolo e faccio manutenzioni corrette ed impeccabili, ma se dovessi pensare di laver via il sale ogni volta che lo uso mi sarei già convertito al parapendio...
Per quanto riguarda l'affidabilità meccanica è chiaro che non esiste un motore che non si può rompere, però se vogliamo farne un fatto di media, ti posso assicurare che anche lì Yama e Honda sono un pianeta avanti... Io ho già trovato altre persone che hanno spezzato i supporti motore del Mercury e dei Tohatsu (a me in passato su un 140 2T Tohatsu li ho rotti due volte in tre anni e due concessionari Mercury mi hanno confermato che sui loro motori non è un caso così raro (normale usura, dicono loro...), e guarda caso i supporti superiori di Mercury e Tohatsu sono fatti esattamente uguali (li ho smontati entrambi quindi ne sono certo), probabilmente si tratta proprio di una pecca progettuale che però, nonostante segnalazioni, le casa ha sempre ignorato perché nel bacino dei consumatori quelli he i motori li sudano tanto come me sono così rari che non influenzano il mercato. L'utente tipo è quello che fa qualche weekend sul lago e le ferie al mare, evitando di uscire se il mare è mosso, e poi lascia il gommone al rimessaggio lavato e incerato, ovvio che a lui i supporti non si spezzeranno mai...
Ho decine di amici che vanno per mare in maniera abbastanza seria (intendo non il turista classico): i casi in cui qualcuno di loro è rimasto in mare (sette, otto negli ultimi anni) sono sempre imputabile a Evinrude e Mercury, e nemmeno in un caso Yama o Honda, eppure queste due case sono la maggioranza dei motori di questi amici. Neanche questo è un dato sufficientemente probante?
Se vai nei posti dove la gente col motore ci lavora o ci naviga per mare aperto (Canal di Sicilia, Spagna o Portogallo costa atlantica) vedrai una interminabile sfilata di Yamaha, chissà perché?

Sono ben cosciente che al momento di applicare le garanzie tutte le case si comportano pressappoco nella stessa maniera, ma proprio per quello, preferisco sempre un motori che, statisticamente, avrà molto meno bisogni di interventi di un altro... Che mi frega che la casa non vuole applicare una garanzia se il motore non si rompe mai?
Il Matto

Versilia - ITALY

Avatar utente
matto
Attivo
Messaggi: 85
Iscritto il: 30/11/2007, 18:22
Località: forte dei marmi

Re: MERCURY? NO GRAZIE, HO SMESSO !!!

Messaggioda matto » 22/05/2014, 11:25

gioxxi ha scritto:Sono assolutamente d'accordo! La scorsa settimana, ad un amico, si rompe il verricello salpa ancora. Chiamato il prodottore, questi asserisce che il motore è andato. Basta cambiarlo per la modica cifra di 800 eurozzi.... il suo meccanico, nonché il mio meccanico, si è messo a smontare tutto, ed ha realizzato che le spazzole del motore si erano allentate... morale: il salpa ancora funziona regolarmente, ma ad una cifra decisamente inferiore!
Perché non posti le foto dei pezzi che si sono rotti? E poi ti suggerisco di trovare un meccanico che sappia fare veramente il suo mestiere, se quello che segue ha appoggiato la tesi dell casa costruttrice. Hai detto a Mercury che stai pubblizzando l'accaduto su un forum?!?!?!

-saluti dal Salento-

inviato dal mio Samsung Note3


La conversazione con la signora della Mercury Italia aveva del grottesco... ad un certo punto mi ha detto che a me non può dire niente perché non sono io il suo cliente ma il concessionario... io le ho risposto che i clienti ldl Mercury invece sono i coglioni come me perché se noi non compriamo nemmeno il concessionario compra, visto che non lo usa lui ma lo rivende a me. Io vendo marmo nel mondo, se rispondessi così ai miei clienti avrei chiuso bottega da anni...
DI meccanici ne ho sentiti tre diversi, tutti concessionari ufficiali e tutti mi hanno dato le stesse risposte, forse li ammaestrano come i cani... frusta
Il Matto

Versilia - ITALY

Avatar utente
matto
Attivo
Messaggi: 85
Iscritto il: 30/11/2007, 18:22
Località: forte dei marmi

Re: MERCURY? NO GRAZIE, HO SMESSO !!!

Messaggioda matto » 22/05/2014, 11:33

alessandro ha scritto:Mi spiace per te, davvero una brutta disavventura.
Danno prima, autointervento che sembra ridarti speranza e beffa finale.
Per fare l avvocato del diavolo, volendo ragionare secondo le linee guida di tutti I regolamenti che circondano le ns vite sempre di piu, direi che siamo prossimi al traguardo del vietato vendere/acquistare ricambi strutturali. So di dire cose poco popolari specie in un forum di appassionati puri, ma la realtà crudele é che un intervento strutturale per legge non puo essere eseguito da persone non autorizzato dal costruttore, pertanto vendere il ricambio é contro logica.
Spero di portarti conforto nel augurarti di poter portare a termine la riparazione con successo, l unico vero consiglio che posso darti: ritrova il sorriso e non farti prevalicare dal ira. Forse è poco ma sincero :wink:


Se dovessero vietare la vendita dei ricambi, stai tranquillo he il modo di procurameli lo trovo in qualche parte del mondo... Io sto andando in senso opposto, ormai mi faccio tutto da solo: il gommone me lo hanno dato (a sponsorizzazione) quasi vuoto, l'ho allestito e modificato da solo anche nella vetroresina, ho realizzato impianti elettici che durano dal 2004 senza una, dico una, necessità di intervento, ma le manutenzioni del motore le ho fatte dal concessionario (tre diversi ma tutti uguali) per motivi di garanzia, e devo dire che spesso ha fatto il lavoro con minore cura di come lo avrei fatto io (graffi, bulloni male ingrassati o non frenati, viti serrate troppo o troppo poco).
Anche nella vita privata sto cercando di dipendere il meno possibile del mercato e dalle porcherie che ci propina. Coltivo un terreno per suo personale, ho polli e conigli allevati a terra, mangio carne rossa autocacciata e pesce autopescato, certamente non sarà una legge che mi impedirà di continuare a vivere come credo sia meglio...
Il Matto

Versilia - ITALY

Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 16066
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 200 Optimax
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Re: MERCURY? NO GRAZIE, HO SMESSO !!!

Messaggioda Akeswins » 22/05/2014, 11:49

Nemmeno io ho avuto problemi con il motore, gira come un orologio, ma di sicuro i dettagli e la finitura sono vergognose, la vernice sbolla ovunque... e non è il mio motore, ma sono tutti i Mercury che ho visto fino ad oggi, basta fare un giro in un qualsiasi porto e controllare un centinaio di diversi mortori di diversi costruttori per farsi una scala reale della tenuta nel tempo delle strutture e delle finiture. Devo ancora vedere un Mercury che dopo tre anni in banchina al mare non ha ruggine o scrostature..

La questione della verniciatura, è vero, è sempre stata un tallone d' achille. I vecchi mercury facevano la ruggine troppo in fretta. Con la serie optimax c'è stato uno sforzo per migliorare, e da qui l' introduzione della serie "saltwater", che costava leggermente di più della serie normale. Forse però si sono accorti che questa scelta era discutibile sotto il profilo commerciale, poichè (giustamente) l' utente rimane perplesso nel dover spendere di più per avere qualcosa che dovrebbe essere inclusa e ovvia, tutt' al più avrebbero potuto fare una serie "inshore" per acque dolci, facendola pagare MENO dello standard. Dal 2006, anno in cui ho preso il mio 200 optimax, hanno infatti esteso i pezzi "saltwater" a tutti gli optimax.
Sempre del 2006 ho anche un Selva Dorado EFI, leggasi "Yamaha F40/60" ... quindi posso confrontarli per bene.
Entrambi stanno in mare per mesi , affrontano il mare che c'è (se è calmo bene, se è mosso meglio) , e la manutenzione è quella "obbligatoria".
A livello di verniciatura, confermo la superiorità yamaha. Il motore sembra nuovo, non c'è un pezzo in cui ci sia ruggine.
Sul mercury invece ci sono i soliti punti deboli, sotto l' attacco della timoneria e nei cilindri del trim che prima o poi andranno sostituiti perchè si bucano.
A livello di funzionamento impeccabili entrambi.
Lo yammino invece soffre le incrostazioni nel condotto di raffreddamento, la spietta tende a intasarsi. Roba da niente.
Ho visto poi che mercury ha fatto il salto di qualità con la serie Verado, su quei motori non ho ancora visto segni di ruggine, quantomeno su quelli che ho visto io. Probabilmente hanno optato per pezzi di qualità massima. L' optimax invece è stato lasciato a com'era nel 2006.

Riguardo la tua vicenda... credo che i commerciali avrebbero reagito tutti allo stesso modo, qualunque marca fosse.
Purtroppo... tutti quanti avrebbero evitato di intervenire in garanzia a un motore con 5 anni e oltre 1000 ore di moto.
Avrebbero messo in conto la perdita del cliente ma d' altro canto avrebbero perso un cliente non conveniente, mentre il cliente ideale è appunto quello che usa il motore nei weekend di calma piatta, per 20 ore l' anno. Ri-purtroppo.

nche nella vita privata sto cercando di dipendere il meno possibile del mercato e dalle porcherie che ci propina. Coltivo un terreno per suo personale, ho polli e conigli allevati a terra, mangio carne rossa autocacciata e pesce autopescato, certamente non sarà una legge che mi impedirà di continuare a vivere come credo sia meglio...


Grande!! :mrgreen: :mrgreen:
Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 200 Optimax + Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

Avatar utente
matto
Attivo
Messaggi: 85
Iscritto il: 30/11/2007, 18:22
Località: forte dei marmi

Re: MERCURY? NO GRAZIE, HO SMESSO !!!

Messaggioda matto » 22/05/2014, 12:12

Akeswins ha scritto:
Nemmeno io ho avuto problemi con il motore, gira come un orologio, ma di sicuro i dettagli e la finitura sono vergognose, la vernice sbolla ovunque... e non è il mio motore, ma sono tutti i Mercury che ho visto fino ad oggi, basta fare un giro in un qualsiasi porto e controllare un centinaio di diversi mortori di diversi costruttori per farsi una scala reale della tenuta nel tempo delle strutture e delle finiture. Devo ancora vedere un Mercury che dopo tre anni in banchina al mare non ha ruggine o scrostature..

La questione della verniciatura, è vero, è sempre stata un tallone d' achille. I vecchi mercury facevano la ruggine troppo in fretta. Con la serie optimax c'è stato uno sforzo per migliorare, e da qui l' introduzione della serie "saltwater", che costava leggermente di più della serie normale. Forse però si sono accorti che questa scelta era discutibile sotto il profilo commerciale, poichè (giustamente) l' utente rimane perplesso nel dover spendere di più per avere qualcosa che dovrebbe essere inclusa e ovvia, tutt' al più avrebbero potuto fare una serie "inshore" per acque dolci, facendola pagare MENO dello standard. Dal 2006, anno in cui ho preso il mio 200 optimax, hanno infatti esteso i pezzi "saltwater" a tutti gli optimax.
Sempre del 2006 ho anche un Selva Dorado EFI, leggasi "Yamaha F40/60" ... quindi posso confrontarli per bene.
Entrambi stanno in mare per mesi , affrontano il mare che c'è (se è calmo bene, se è mosso meglio) , e la manutenzione è quella "obbligatoria".
A livello di verniciatura, confermo la superiorità yamaha. Il motore sembra nuovo, non c'è un pezzo in cui ci sia ruggine.
Sul mercury invece ci sono i soliti punti deboli, sotto l' attacco della timoneria e nei cilindri del trim che prima o poi andranno sostituiti perchè si bucano.
A livello di funzionamento impeccabili entrambi.
Lo yammino invece soffre le incrostazioni nel condotto di raffreddamento, la spietta tende a intasarsi. Roba da niente.
Ho visto poi che mercury ha fatto il salto di qualità con la serie Verado, su quei motori non ho ancora visto segni di ruggine, quantomeno su quelli che ho visto io. Probabilmente hanno optato per pezzi di qualità massima. L' optimax invece è stato lasciato a com'era nel 2006.

Riguardo la tua vicenda... credo che i commerciali avrebbero reagito tutti allo stesso modo, qualunque marca fosse.
Purtroppo... tutti quanti avrebbero evitato di intervenire in garanzia a un motore con 5 anni e oltre 1000 ore di moto.
Avrebbero messo in conto la perdita del cliente ma d' altro canto avrebbero perso un cliente non conveniente, mentre il cliente ideale è appunto quello che usa il motore nei weekend di calma piatta, per 20 ore l' anno. Ri-purtroppo.

nche nella vita privata sto cercando di dipendere il meno possibile del mercato e dalle porcherie che ci propina. Coltivo un terreno per suo personale, ho polli e conigli allevati a terra, mangio carne rossa autocacciata e pesce autopescato, certamente non sarà una legge che mi impedirà di continuare a vivere come credo sia meglio...


Grande!! :mrgreen: :mrgreen:





Ciao Carissimo , piacere di risentirti dopo qualche anno..

Meno male che non sono l'unico che si è accorto della superiorità Jap.
Però la garanzia non fa menzione alle ore e alla fine se uno in mare ci va davvero, 200 ore all'anno non sono una cosa fantascientifica. TI garantisco che ho visto passare garanzie a motori con 1500 ore in meno di tre anni. Con le auto ti danno il tempo o i km, se avessero fatto lo stesso lo avrei accettato (e non avrei comprato), ma così ho ragione io al 100%.
Detto questo, ben conscio che anche il concessionario Yamaha nel momento del bisogno si potrebbe comportare allo stesso modo, ho ormai deciso che appena posso voglio il triplo diapason sulla calandra.

Forse sono riuscito reperire il pezzo usato da un motore rotto... almeno finisco la stagione con l'Optimax poi lo svendo o lo regalo, o lo butto proprio via e mi prendo il nuovo 115 Yamaha che ho visto ieri e sembra un gioiellino.

Avranno pure messo in conto che hanno perso me come cliente, ma quello che non hanno considerato è che ho un canale YT sula pescasub da un quarto di milione di visualizzazioni, che scrivo articoli su due riviste e che ho centinaia di appassionati di pesca (tutti utilizzatori di gommoni) che regolarmente mi domandano pareri sulle attrezzature, inclusi gommoni e motori. Sarà su queste piattaforme che da oggi in poi si consumerà la mia vendetta... )d(


Ora scappo e salto in sella al mio Tmax del 2004 che, con dieci anni e 70 mila km gira ancora come un orologio... :d:
Il Matto

Versilia - ITALY

Silver_Haze
Abituale
Messaggi: 883
Iscritto il: 24/07/2011, 12:52
Barca: MARSHALL M40S / BWA CALIFORNIA 480
Motore: YAMAHA 25 N My '91 / HONDA BF40

Re: R: MERCURY? NO GRAZIE, HO SMESSO !!!

Messaggioda Silver_Haze » 22/05/2014, 12:24

Indubbiamente i jap sono jap.....e non c'è storia...per lo meno per le finiture e la qualitá costruttiva.
Mio papá ha appena presa un mercury efi 40 e ne é entusiasta...e come contraddirlo...va bene,consuma poco,è bello e costa meno di yamaha pur condividendo lo stesso basamento Nissan.
Certo....gli americani sono famosi per le loro finiture "cheap"...sono meno precisini e piû grossolani dei jap ed è innegabile.
Ma la sostanza c'è.
Hai fatto un'analisi perfetta.Mercury....prodotto da divertimento,da 20 gg all'anno in mare con post rimessaggio da utente privato.
Yamaha/honda veri e propri mezzi da lavoro.
Anche io opterei per l'officina meccanica del paese x farmi realizzare i supporti.
Cmq complimenti per le 2000 ore col motore ancpra nei 5 anni di garanzia.
PERSONALMENTE alla mercury italia o al conce farei le chiappe a pignatta....5 anni di garanzia senza limite ore (e vi riempite la bocca)...e adesso i pezzi me li passi in garanzia e mi rimborsi anche il fermo mezzo.



Inviato dal mio GT-I9070P con Tapatalk 2

woodoste
Abituale
Messaggi: 1277
Iscritto il: 22/11/2006, 14:06
Gommone: King 490 2004
Motore: Mercury 100efi 4t 2008
Località: Cagliari
Contatta:

Re: MERCURY? NO GRAZIE, HO SMESSO !!!

Messaggioda woodoste » 22/05/2014, 13:36

Io ho il motore dal 2008 e ho 900 ore di moto, il mio motore ha solo ruggine nel trim (ma quello è un problema di tutti i motori).
Io il motore non lo lavo metto in moto e parto, non vado a favore della mercury, ma stranamente dove sto io ci sono mezzi che hanno la vernice del piede andata nonstante abbiano meno ore del mio e non abbiano mai colpito qualche cosa.
La tua è una situazione che deve assolutamente risolvere il tuo meccanico, se il mezzo è in garanzia deve essere lui a risponderne...

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Eliche & Motori”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], memobon e 70 ospiti

 

 

cron