Consigli acquisto primo gommone "portatile"

Parliamo di gommoni smontabili sia con paramezzale che ad alta pressione, tender e fast roll.

Moderatore: Gommoclassic

THEGOLDBUG
Attivo
Messaggi: 44
Iscritto il: 23/12/2019, 18:09

Consigli acquisto primo gommone "portatile"

Messaggioda THEGOLDBUG » 26/12/2019, 12:13

Ciao a tutti , sto valutando da un po' di tempo il package che farebbe al caso mio , penso di aver letto tutto quello che si trova in rete e il 90% dei post di questo forum :D , ma partiamo con qualche premessa:
-TRASPORATBILITA' ,devo poter fare sempre tutto da solo
-UTILIZZO , mare calmo/massimo poco formato ,80% sempre in solitaria, qualche uscita nei weekend per bolentino molto amatoriale (o anche solo per un semplice "giretto") , principalmente da portare comodamente in vacanza in macchina in posti tipo gargano,isole greche , croazia per poter esplorare grotte, baiette inaccessibili da solo o massimo 2 persone,in tuttii casi senza mai allontanarsi dai canonici 300 metri dalla riva.

Son partito con l'idea del canotto da motorizzare , poi canoa motore elettrico , poi gommoncini con motore elettrico, leggendo in giro e leggendoVi ho capito che serve qualcosa di più serio.
Mi sono studiato veramente di tutto , dai 185cm ai 310cm , dai super-economici che trovi su amazon(scartati) , agli economici decenti eurovinil arimar , a roba più seria plastimo-honda-suzuki .
Come dimensioni ho capito che un 310 comincia a essere un gommoncino serio , ma per quello che ne devo fare non vorrei andare oltre un 210-240 , come marca quelli seri costano veramente troppo.
Mettendo tutto sulla bilancia sarei propenso a prendere un 210 o 240 arimar , sono indeciso tra il tutto gonfiabile e quello con pagliolato in alluminio , quest'ultimo è più pesante ma sempre gestibile (siamo sempre i sotto i 30 kg) ma se ho ben capito dovrebbe avere un assetto più rigido e quindi meglio governabile? Entrambi chiglia a V
CHiedo il vostro parere su quanto sia la vera differenza di assetto per l uso sempolice che ne devo fare io , il mio parere è questo
pro 210 , più leggero , più economico , lo vedo meglio per una persona sola , 550 euro
pro 240 , tubolari da 42 invece che da 38 , più stabile , più spazio per quelle volte che siamo in 2 , 650 euro

Motore ... avrei intenzione di prendere un suzuki 4cv nuovo, peso 23 kg , dovrebbe essere bilanciato ai gommoni che sto valutando, che ne pensate?

Se esistono soluzioni migliori senza sforare troppo i 2000 euro fatevi avanti...preferirei prendere tutto nuovo, grazie a tutti in anticipo





Condividi




Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Saxthemax
Il Gommonauta tirolese
Il Gommonauta tirolese
Messaggi: 14963
Iscritto il: 02/05/2005, 7:11
Gommone: Mar.Co Altura 53
Motore: Mercury F40 EFI Orion
Località: Bolzano
Contatta:

Re: Consigli acquisto primo gommone "portatile"

Messaggioda Saxthemax » 26/12/2019, 14:22

Ciao e benvenuto.
Senza girarci troppo attorno...
Sotto i 280 cm ft è pura utopia starci in due con dotazioni ed un minimo di bagaglio (stiamo parlando di una borsa...) quindi regolati di conseguenza.
Poi... poca onda o meno, orientati su mezzi con un minimo di chiglia e che non siano giocattoli fatti solo per scendere a terra dalla barca "madre".
i miei gommoni....
Immagine

antaro
Abituale
Messaggi: 1486
Iscritto il: 10/08/2016, 19:15
Gommone: Zodiac Fastroller 325 NEO ; Marshall M35S-, Gommonautica G48
Motore: Yamaha 8cv 2t, Evinrude 15cv 2t 255cc, Suzuki 40/60
Località: Roma

Re: Consigli acquisto primo gommone "portatile"

Messaggioda antaro » 26/12/2019, 17:29

Saxthemax ha scritto:Ciao e benvenuto.
Senza girarci troppo attorno...
Sotto i 280 cm ft è pura utopia starci in due con dotazioni ed un minimo di bagaglio (stiamo parlando di una borsa...) quindi regolati di conseguenza.
Poi... poca onda o meno, orientati su mezzi con un minimo di chiglia e che non siano giocattoli fatti solo per scendere a terra dalla barca "madre".


Quotone, se parti dal presupposto di comprarti tutto nuovo, con 2000 euri ci fai solo un tender per l' uso descritto sopra da Carlo
Col 4cv in 2 persone e 20 cm di onda non riesci neppure ad uscire dal molo, ed è un bene credimi perchè al ritorno potresti avere molte difficoltà.
Se invece quei 2000 euri possono orientarsi verso l'usato, allora c'è da sbizzarrirsi e magari ti restano tanti soldini in tasca per la benza

roby 63
Abituale
Messaggi: 2979
Iscritto il: 09/10/2012, 20:55
Gommone: -Marshall M40S-Ny Tropea 350
Motore: Yamaha 9.9 4T, Honda 20 4T
Località: Trento

Re: Consigli acquisto primo gommone "portatile"

Messaggioda roby 63 » 27/12/2019, 11:30

Personalmente alzerei di un pelo l'asticella :
3,10 + 6 cv (io preferisco 4T) come più volte detto la trovo una soluzione perfetta.
Ottima la soluzione usato, oppure motore nuovo e gommo usato.
:d:

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


roby 63
Abituale
Messaggi: 2979
Iscritto il: 09/10/2012, 20:55
Gommone: -Marshall M40S-Ny Tropea 350
Motore: Yamaha 9.9 4T, Honda 20 4T
Località: Trento

Re: Consigli acquisto primo gommone "portatile"

Messaggioda roby 63 » 27/12/2019, 11:32

Attenzione, da quello che so' a breve sul nostro mercatino potrebbero esserci dei buoni pezzi.

THEGOLDBUG
Attivo
Messaggi: 44
Iscritto il: 23/12/2019, 18:09

Re: Consigli acquisto primo gommone "portatile"

Messaggioda THEGOLDBUG » 27/12/2019, 18:13

Grazie per le risposte , un po' me le aspettavo così :D , la prudenza non è mai troppa e col mare non si scherza e salire di cavalli ti para il c... ma esistono pure delle proporzioni e bilanciamenti , voglio solo andare a prendere un po' di sole la domenica con la lenza a 200 mt dalla costa
Io il gommone non ce l'ho mai avuto ma il mare lo vivo da quando sono nato con canotti barche gommoni di parenti e amici , i posti che frequenterò li conosco a memoria , se c'è vento o mare ondoso non lo gonfio nemmeno il gommino, se sto in campeggio sul gargano e voglio andare a prendere il sole nella calette dietro l'angolo deserte, se mi si alza il vento e il mare all'improvviso non mi dite che non riesco a tornare a riva con onde di 20 cm e 4cv su un 240 perchè non ci credo nemmeno se lo vedo , ma neanche con onde di mezzo metro (e cmq lo so a che ora monta il mare nelle zone che frequento) e poi c'è il meteo che non è infallibile ma aiuta.
Comunque aiutano pure i mezzi sono d'accordo con la prudenza quindi terrò d'occhio gli annunci di usato intorno ai 3mt con 6cv (non di più perchè a quel punto non sarebbe più "portatile")

antaro
Abituale
Messaggi: 1486
Iscritto il: 10/08/2016, 19:15
Gommone: Zodiac Fastroller 325 NEO ; Marshall M35S-, Gommonautica G48
Motore: Yamaha 8cv 2t, Evinrude 15cv 2t 255cc, Suzuki 40/60
Località: Roma

Re: Consigli acquisto primo gommone "portatile"

Messaggioda antaro » 27/12/2019, 18:22

THEGOLDBUG ha scritto:.
Comunque aiutano pure i mezzi sono d'accordo con la prudenza quindi terrò d'occhio gli annunci di usato intorno ai 3mt con 6cv (non di più perchè a quel punto non sarebbe più "portatile")


Tua opinabilissima opinione, qui sul foro ci sono Gommini con qualdruplo dei cavalli a cui miri e che sono SIB con tutte le carte in regola!

Forse è l'esatto contrario, è un mezzo con 6cv a non doversi chiamare gommone ma tender

THEGOLDBUG
Attivo
Messaggi: 44
Iscritto il: 23/12/2019, 18:09

Re: Consigli acquisto primo gommone "portatile"

Messaggioda THEGOLDBUG » 27/12/2019, 18:38

antaro ha scritto:
THEGOLDBUG ha scritto:.
Comunque aiutano pure i mezzi sono d'accordo con la prudenza quindi terrò d'occhio gli annunci di usato intorno ai 3mt con 6cv (non di più perchè a quel punto non sarebbe più "portatile")


Tua opinabilissima opinione, qui sul foro ci sono Gommini con qualdruplo dei cavalli a cui miri e che sono SIB con tutte le carte in regola!

Forse è l'esatto contrario, è un mezzo con 6cv a non doversi chiamare gommone ma tender


E' giusto chiamiamolo pure tender , ho letto molti 3d del forum rapito, compreso il tuo dell'avventura a lefkada Cefalonia etc , posti che amo e dove sono stato pure io nel 2019! )megabal( , si sono SIB in regola nien te da dire , ma come ho premesso io devo andare in spiaggia quando non lavoro meteo permettendo DA SOLO , e devo poter fare tutto senza ammazzarmi , tralasciando l'aspetto economico che è secondario , ma se devo caricarmi tot kg di tender e tot kg di motore (quadruplo di 4cv... stiamo parlando di motori di 50kg? )mi faccio passare lo schiribizzo e faccio come ho semnpre fatto, birra al bar con gli amici
COmunque che ne pensate di una cosa del genere?
https://www.subito.it/nautica/gommone-t ... 905991.htm

antaro
Abituale
Messaggi: 1486
Iscritto il: 10/08/2016, 19:15
Gommone: Zodiac Fastroller 325 NEO ; Marshall M35S-, Gommonautica G48
Motore: Yamaha 8cv 2t, Evinrude 15cv 2t 255cc, Suzuki 40/60
Località: Roma

Re: Consigli acquisto primo gommone "portatile"

Messaggioda antaro » 27/12/2019, 19:11

Se vai da solo stai alla grande, in 2 è tosta
Degli Honwave qui si parla molto bene

roby 63
Abituale
Messaggi: 2979
Iscritto il: 09/10/2012, 20:55
Gommone: -Marshall M40S-Ny Tropea 350
Motore: Yamaha 9.9 4T, Honda 20 4T
Località: Trento

Re: Consigli acquisto primo gommone "portatile"

Messaggioda roby 63 » 27/12/2019, 20:31

THEGOLDBUG ha scritto:
antaro ha scritto:
THEGOLDBUG ha scritto:.
Comunque aiutano pure i mezzi sono d'accordo con la prudenza quindi terrò d'occhio gli annunci di usato intorno ai 3mt con 6cv (non di più perchè a quel punto non sarebbe più "portatile")


Tua opinabilissima opinione, qui sul foro ci sono Gommini con qualdruplo dei cavalli a cui miri e che sono SIB con tutte le carte in regola!

Forse è l'esatto contrario, è un mezzo con 6cv a non doversi chiamare gommone ma tender


E' giusto chiamiamolo pure tender , ho letto molti 3d del forum rapito, compreso il tuo dell'avventura a lefkada Cefalonia etc , posti che amo e dove sono stato pure io nel 2019! )megabal( , si sono SIB in regola nien te da dire , ma come ho premesso io devo andare in spiaggia quando non lavoro meteo permettendo DA SOLO , e devo poter fare tutto senza ammazzarmi , tralasciando l'aspetto economico che è secondario , ma se devo caricarmi tot kg di tender e tot kg di motore (quadruplo di 4cv... stiamo parlando di motori di 50kg? )mi faccio passare lo schiribizzo e faccio come ho semnpre fatto, birra al bar con gli amici
COmunque che ne pensate di una cosa del genere?
https://www.subito.it/nautica/gommone-t ... 905991.htm


Per le tue esigenze direi ottimo.
:bene:

Avatar utente
sella e lele
Attivo
Messaggi: 217
Iscritto il: 15/01/2015, 21:37
Gommone: marlin boat 20
Motore: mercury verado 175

Re: Consigli acquisto primo gommone "portatile"

Messaggioda sella e lele » 28/12/2019, 9:27

ho un collega che si vende il suo sib... adesso mi faccio dire cosa è e te lo scrivo....

antaro
Abituale
Messaggi: 1486
Iscritto il: 10/08/2016, 19:15
Gommone: Zodiac Fastroller 325 NEO ; Marshall M35S-, Gommonautica G48
Motore: Yamaha 8cv 2t, Evinrude 15cv 2t 255cc, Suzuki 40/60
Località: Roma

Re: Consigli acquisto primo gommone "portatile"

Messaggioda antaro » 28/12/2019, 18:50

roby 63 ha scritto:Attenzione, da quello che so' a breve sul nostro mercatino potrebbero esserci dei buoni pezzi.


Il maresciallo al momento non è in vendita, :mrgreen:
Quest' inverno ha fatto il pigrone (mai visto 2 mesi come novembre e dicembre appena passati, non sono riuscito a bagnare la chiglia :cry: ) e pertanto la prossima estate credo che dovrà ancora guadagnarsi la pagnotta in terra di Grecia

E comunque al momento ancora in trattativa.
Da domani chiudo e se ne parla settembre 2020, a giorni prenoto i biglietti e si chiudono le danze (non sono modificabili)

THEGOLDBUG
Attivo
Messaggi: 44
Iscritto il: 23/12/2019, 18:09

Re: Consigli acquisto primo gommone "portatile"

Messaggioda THEGOLDBUG » 30/12/2019, 16:00

antaro ha scritto:
roby 63 ha scritto:Attenzione, da quello che so' a breve sul nostro mercatino potrebbero esserci dei buoni pezzi.


Il maresciallo al momento non è in vendita, :mrgreen:
Quest' inverno ha fatto il pigrone (mai visto 2 mesi come novembre e dicembre appena passati, non sono riuscito a bagnare la chiglia :cry: ) e pertanto la prossima estate credo che dovrà ancora guadagnarsi la pagnotta in terra di Grecia

E comunque al momento ancora in trattativa.
Da domani chiudo e se ne parla settembre 2020, a giorni prenoto i biglietti e si chiudono le danze (non sono modificabili)


Anche io penso di prenotare Brindisi-Igoumenitsa prima della befana per via degli sconti :mrgreen:

Volendo allargare la scelta a qualche tender chiglia rigida di piccola taglia , che dovrebbe avere migliori doti di navighabilità, il dubbio è riesco a caricarlo sul portapacchi da solo?

antaro
Abituale
Messaggi: 1486
Iscritto il: 10/08/2016, 19:15
Gommone: Zodiac Fastroller 325 NEO ; Marshall M35S-, Gommonautica G48
Motore: Yamaha 8cv 2t, Evinrude 15cv 2t 255cc, Suzuki 40/60
Località: Roma

Re: Consigli acquisto primo gommone "portatile"

Messaggioda antaro » 30/12/2019, 16:17

THEGOLDBUG ha scritto:
antaro ha scritto:
roby 63 ha scritto:Attenzione, da quello che so' a breve sul nostro mercatino potrebbero esserci dei buoni pezzi.


Il maresciallo al momento non è in vendita, :mrgreen:
Quest' inverno ha fatto il pigrone (mai visto 2 mesi come novembre e dicembre appena passati, non sono riuscito a bagnare la chiglia :cry: ) e pertanto la prossima estate credo che dovrà ancora guadagnarsi la pagnotta in terra di Grecia

E comunque al momento ancora in trattativa.
Da domani chiudo e se ne parla settembre 2020, a giorni prenoto i biglietti e si chiudono le danze (non sono modificabili)


Anche io penso di prenotare Brindisi-Igoumenitsa prima della befana per via degli sconti :mrgreen:

Volendo allargare la scelta a qualche tender chiglia rigida di piccola taglia , che dovrebbe avere migliori doti di navighabilità, il dubbio è riesco a caricarlo sul portapacchi da solo?


Calcola il l massimo peso ammissibile sul tetto dell' auto, alla quale va sottratto il peso del portapacchi/barre
Ho scritto dettagliatamente come funziona.
Comunque dove vai chiglia rigida da 240, vai tranquillamente con un paramezzale di di 3,5 mt, non è sempre detto il contrario

THEGOLDBUG
Attivo
Messaggi: 44
Iscritto il: 23/12/2019, 18:09

Re: Consigli acquisto primo gommone "portatile"

Messaggioda THEGOLDBUG » 23/01/2020, 18:26

Rieccomi ! Continuando a leggere forum recensioni pareri etc , mi è parso di capire che una via di mezzo sarebbero stati soldi e tempo buttati perchè succede che nel migliore dei casi cerchi subito un upgrade e nel peggiore ti passa la voglia e cerchi altri hobby, o prendi un battello serio dai 310 in su con chiglia rigida possibilmente , o prendi qualcosa di simile a un canotto più rinforzato , ebbene per i motivi sopra esposti cioè uso occasionale sottocosta portabilità per prendere il sole o pesca con la lenza etc ho scelto il canotto rinforzato per fare scuola e togliermi lo sfizio :roll: , il giorno che mi si girerà il mare da olio a forza 9 a 100 mt dalla scogliera se sopravviverò vedremo se abbandonare il prurito o fare l'upgrade serio .
Insomma ho preso un arrotolabile a stecche da 210cm senza chiglia nemmno quella gonfiabile :oops: peso 23kg più o meno (lo sollevo gonfiato con una mano), dopo aver fatto la frittata ho passato ulteriori ore a valutare il motore da metterci , il canotto è omologato per 4cv ma mi sono fatto l'idea che forse sono pure troppi e non ci andrei mai a manetta ma potrebbero solo tornare utili per rapidi dietrofront in casi di emergenza, l'ideale sarebbe un 2,5 cv (ho visto un sacco di video e se non sparano cavolate dovrebbe fare almeno 8 nodi se non di più da solo ) .
La scelta definitiva era caduta sul suzuki 2,5 cv 4t, leggero pratico e, almeno dal nome , affidabile , poi ho visto per caso questa recensione (per inciso mi sembra più una marchetta che un test ma vabbè)
https://www.tuttobarche.it/magazine/sel ... y-2-5.html

Non bisogna essere esperti per immaginare che l'affidabilità di un selva non è quella di un suzuki ma questo motorino mi piace prima perchè è bianco come il mio canotto :D , poi visto il peso e le caratteristiche tecniche mi sembra una copia spudorata dei 2,5 in circolazione delle marche più blasonate , e ancora ha una cilindrata maggiore degli altri quindi girando a regimi più bassi dovrebbe usurarsi meno

A prescindere dalle parolacce che mi direte e dai consigli di lasciar perdere che comunque apprezzo e ringrazio in partenza :D , le due domande che vi pongo sono nell'ordine , vale la pena un 4cv su quel canotto a stecche? E questo selva 2,5 cv di nuova concezione come lo vedete, se la può giocare al cospetto di un suzuki?

Avatar utente
achilles380
Abituale
Messaggi: 2932
Iscritto il: 02/02/2011, 15:33
Gommone: honwave t 35ae
Barca: kayak viamare 400xxl
Motore: MERCURY F6 MH MY2018
Località: milazzo
Contatta:

Re: Consigli acquisto primo gommone "portatile"

Messaggioda achilles380 » 26/01/2020, 21:25

Seriamente,se da solo un honwave t30 con 6cv e fai tutto da solo,ovvio un po di pratica nel monta e smonta e poi sarà tutto più semplice :ok:

THEGOLDBUG
Attivo
Messaggi: 44
Iscritto il: 23/12/2019, 18:09

Re: Consigli acquisto primo gommone "portatile"

Messaggioda THEGOLDBUG » 05/03/2020, 20:23

Salve gente , ho usato il canotto col motorino elettrico , il tempo e il mare sono stati molto clementi , divertente ma effettivamente troppo piccolo, quest'estate sarò a Lefkada se il coronavirus ce lo permetterà con la mia ragazza e con questo non ci vado da nessuna parte, ho alzato l'asticella il budget non è un problema ma il peso sì , al momento sono orientato su un package tipo tuttogonfiabile 310 e un 6-8 cavalli .
il problema è che la mia ragazza è un peso piuma e anche abbastanza sfaticata :evil: , i nuovi 6 cavalli 4t stanno sui 26kg e credo di starci ancora dentro, ma un 8 cv ci avviciniamo ai 40 e comincia a diventare problematico ma i 2 cv in più mi farebbero comodo, sui 2t usati sto scandagliando gli annunci in rete ma sono sempre vecchiotti , non saprei valutarne il valore reale e difficile trovarne vicini.
Che devo fare ? :oops:

roby 63
Abituale
Messaggi: 2979
Iscritto il: 09/10/2012, 20:55
Gommone: -Marshall M40S-Ny Tropea 350
Motore: Yamaha 9.9 4T, Honda 20 4T
Località: Trento

Re: Consigli acquisto primo gommone "portatile"

Messaggioda roby 63 » 06/03/2020, 9:08

Consiglio di prendere in seria considerazione il NJ Tropea sul nostro mercatino !!

roby 63
Abituale
Messaggi: 2979
Iscritto il: 09/10/2012, 20:55
Gommone: -Marshall M40S-Ny Tropea 350
Motore: Yamaha 9.9 4T, Honda 20 4T
Località: Trento

Re: Consigli acquisto primo gommone "portatile"

Messaggioda roby 63 » 06/03/2020, 9:22

roby 63 ha scritto:Consiglio di prendere in seria considerazione il NJ Tropea sul nostro mercatino !!


Mi pare di aver letto che il budget non è un problema, se il motore non ti soddisfa lo vendi e ti prendi un 9.9 4T nuovo....
A mio avviso package da manuale !!!

antaro
Abituale
Messaggi: 1486
Iscritto il: 10/08/2016, 19:15
Gommone: Zodiac Fastroller 325 NEO ; Marshall M35S-, Gommonautica G48
Motore: Yamaha 8cv 2t, Evinrude 15cv 2t 255cc, Suzuki 40/60
Località: Roma

Re: Consigli acquisto primo gommone "portatile"

Messaggioda antaro » 06/03/2020, 11:03

THEGOLDBUG ha scritto:Salve gente , ho usato il canotto col motorino elettrico , il tempo e il mare sono stati molto clementi , divertente ma effettivamente troppo piccolo, quest'estate sarò a Lefkada se il coronavirus ce lo permetterà con la mia ragazza e con questo non ci vado da nessuna parte, ho alzato l'asticella il budget non è un problema ma il peso sì , al momento sono orientato su un package tipo tuttogonfiabile 310 e un 6-8 cavalli .
il problema è che la mia ragazza è un peso piuma e anche abbastanza sfaticata :evil: , i nuovi 6 cavalli 4t stanno sui 26kg e credo di starci ancora dentro, ma un 8 cv ci avviciniamo ai 40 e comincia a diventare problematico ma i 2 cv in più mi farebbero comodo, sui 2t usati sto scandagliando gli annunci in rete ma sono sempre vecchiotti , non saprei valutarne il valore reale e difficile trovarne vicini.
Che devo fare ? :oops:


Leggo "ragazza peso piuma e sfaticata"
Gommone col paramezzale in legno che ti son stati consigliati e motore 4t oltre il limite che giustamente ti poni non vanno d'accordo......ti ritroveresti a manovrare tutto da solo.
Io ho girato Cefalonia in lungo ed in largo col fastroller in firma ed il fido 8cv 2t, non nego che col Marshall ho potuto osare di più (tipo attraversare più di uan volta il canale tra Cefalonia e Itaca) ma è anche vero che mi sono tolte grandi soddisfazioni.
Bisogna sempre a mio avviso misurae il mezzo alle proprie esigenze/forze.

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Il Gommone smontabile SIB”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 56 ospiti