Furto del fuoribordo: stavolta è toccato a me ...

Sezione riservata alla segnalazionedi gommoni, barche e motori rubati.
I gestori del sito non sono responsabili della veridicità delle informazioni
Avatar utente
svago
Abituale
Messaggi: 4061
Iscritto il: 03/01/2010, 23:18
Gommone: nulla
Motore: nulla
Località: Modena il 08/12/59

Re: Furto del fuoribordo: stavolta è toccato a me ...

Messaggioda svago » 23/06/2014, 23:15

Porca miseria Simone che ci dici!!!!

dalla presentazione dell'argomento sembra che avevi già messo in conto questa possibilità, quando invece e sono sicuro, nutrirai una fortissima delusione mista a rabbia a cui non sarà facile soprassedere.
Ma generalizzando sembra sia diventato la rubata da supermercato, tutto facile, nessun ostacolo, della serie...fanno bene a rubare a chi ne ha da gettare via....che squallore!!!

Su col morale Simone....passerà anche questa!!





Condividi



----------------------------------------------------------------------------------------
Niente e nessuno al mondo potrà fermarmi dal ragionare (Jovanotti)

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
(Marcy)
Abituale
Messaggi: 620
Iscritto il: 07/10/2012, 16:33
Gommone: Stingher Zephyr 29
Motore: suzuky DF300
Località: Pescara

Re: Furto del fuoribordo: stavolta è toccato a me ...

Messaggioda (Marcy) » 23/06/2014, 23:43

Anch'io sono rimasto senza parole
Mi dispiace tanto, spero almeno che non abbiano fatto ulteriori danni nell'asportarlo dal gommone
Che il cielo li fulmini all'istante

Avatar utente
hawk720
Abituale
Messaggi: 3347
Iscritto il: 09/09/2006, 17:40
Gommone: un tempo avevo il focchi 730/honda 225
Località: roma

Re: Furto del fuoribordo: stavolta è toccato a me ...

Messaggioda hawk720 » 24/06/2014, 1:12

La brutta esperienza occorsa a Simone è purtroppo utile far conoscere una interessante iniziativa dell'Ucina sui fuoribordo rubati.
Mi sembra una cosa buona, che nel suo piccolo può dare una mano contro una piaga sempre più dilagante.

Qui in sintesi il loro comunicato. Trovate tutto sul sito dell'UCINA.

"Confindustria Nautica ha attivato una banca dati on line per i motori fuoribordo e le unità da diporto rubati, nella quale le vittime del furto possono inserire i dati identificativi dei beni sottratti per impedirne o quantomeno meno ostacolarne la ricettazione. Al tempo stesso l’utente che ha dubbi sulla provenienza di un motore o unità da diporto offerto in vendita può verificare se esso è stato segnalato come merce rubata.

Chi intende inserire in modo completamente gratuito nella banca dati messa a disposizione da Ucina on line deve seguire la seguente procedura: inserire nell’apposito modulo (inserimento denuncia), i propri dati personali e per ciascun motore (o unità da diporto) rubato le seguenti informazioni e copia della denuncia:

- produttore
- numero di serie o CIN
- colore
- luogo del furto
- copia denuncia

Dopo aver caricato il file con la copia della denuncia e inviato il modulo, la documentazione sarà automaticamente inviata alla casella di posta inserita nell’apposito capo un file contente i dati inseriti: una volta verificata la correttezza degli stessi (segnalando eventuali inesattezze) tale file deve essere stampato e firmato e inviato per fax allo 0105531104 oppure per posta elettronica all’indirizzo webmaster@ucina.net ufficiostudi@ucina.net
Sottoscrivendo il foglio l’utente dà consenso alla pubblicazione on line dei dati e si impegna a segnalare il ritrovamento dei motori o unità da diporto rubati per consentire la cancellazione degli stessi dalla banca dati. Le informazioni riportate nella banca dati sono relative solo al motore o unità da diporto rubati e non contengono riferimenti ai soggetti che hanno segnalato il furto."


A titolo esemplificativo allego l'elenco scaricabile dei motori rubati attualmente disponibile
Allegati
elencomotorifuoribordo.pdf
(23.14 KiB) Scaricato 242 volte

Avatar utente
hawk720
Abituale
Messaggi: 3347
Iscritto il: 09/09/2006, 17:40
Gommone: un tempo avevo il focchi 730/honda 225
Località: roma

Re: Furto del fuoribordo: stavolta è toccato a me ...

Messaggioda hawk720 » 24/06/2014, 1:13

lascio all'amministratore, moderatori, la scelta se farne un 3d apposito

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Barbarossa
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 24427
Iscritto il: 27/04/2005, 22:49
Gommone: Mar.co Altura 64
Motore: Mercury Optimax 150
Località: Lugano

Re: Furto del fuoribordo: stavolta è toccato a me ...

Messaggioda Barbarossa » 24/06/2014, 9:20

hawk720 ha scritto:lascio all'amministratore, moderatori, la scelta se farne un 3d apposito

Ci avevo pensato.
Devo vedere come strutturarlo
Grazie per il suggerimento
« Le riviste di musica sono scritte da gente che non sa scrivere, che intervista gente che non sa parlare, per gente che non sa leggere »

(Frank Zappa)

Avatar utente
jeanmaren
Abituale
Messaggi: 3508
Iscritto il: 27/04/2007, 8:55

Re: Furto del fuoribordo: stavolta è toccato a me ...

Messaggioda jeanmaren » 24/06/2014, 15:49

18 motori rubati e nessuno se ne accorge ???????? :ask:
Hutchinson 3,20 selva 6 cv - eurovinil 360 + selva 9,9 - alcione 4 mt - zodiak mkII evinrude 25 modificato - lomac 4,20, Zodiak fastroller 3,40-yam 3,80-marshall M 60 yamaha 25j - - sacs Jamaica 5,35 + 100 yamaha -Zar 65 Suite + Suzuki 200

Avatar utente
Francomaffio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5194
Iscritto il: 17/02/2013, 11:41
Gommone: MV620
Motore: Suzuki 140
Località: Dalmine (BG)

Re: Furto del fuoribordo: stavolta è toccato a me ...

Messaggioda Francomaffio » 24/06/2014, 18:18

hawk720 ha scritto:La brutta esperienza occorsa a Simone è purtroppo utile far conoscere una interessante iniziativa dell'Ucina sui fuoribordo rubati.
Mi sembra una cosa buona, che nel suo piccolo può dare una mano contro una piaga sempre più dilagante.

Qui in sintesi il loro comunicato. Trovate tutto sul sito dell'UCINA.

"Confindustria Nautica ha attivato una banca dati on line per i motori fuoribordo e le unità da diporto rubati, nella quale le vittime del furto possono inserire i dati identificativi dei beni sottratti per impedirne o quantomeno meno ostacolarne la ricettazione. Al tempo stesso l’utente che ha dubbi sulla provenienza di un motore o unità da diporto offerto in vendita può verificare se esso è stato segnalato come merce rubata.

Chi intende inserire in modo completamente gratuito nella banca dati messa a disposizione da Ucina on line deve seguire la seguente procedura: inserire nell’apposito modulo (inserimento denuncia), i propri dati personali e per ciascun motore (o unità da diporto) rubato le seguenti informazioni e copia della denuncia:

- produttore
- numero di serie o CIN
- colore
- luogo del furto
- copia denuncia

Dopo aver caricato il file con la copia della denuncia e inviato il modulo, la documentazione sarà automaticamente inviata alla casella di posta inserita nell’apposito capo un file contente i dati inseriti: una volta verificata la correttezza degli stessi (segnalando eventuali inesattezze) tale file deve essere stampato e firmato e inviato per fax allo 0105531104 oppure per posta elettronica all’indirizzo webmaster@ucina.net ufficiostudi@ucina.net
Sottoscrivendo il foglio l’utente dà consenso alla pubblicazione on line dei dati e si impegna a segnalare il ritrovamento dei motori o unità da diporto rubati per consentire la cancellazione degli stessi dalla banca dati. Le informazioni riportate nella banca dati sono relative solo al motore o unità da diporto rubati e non contengono riferimenti ai soggetti che hanno segnalato il furto."


A titolo esemplificativo allego l'elenco scaricabile dei motori rubati attualmente disponibile


Ma non è un po troppo scarno questo database?
Scorrendolo pare che i furti siano una rarità....
Ciao Franco

Avatar utente
hawk720
Abituale
Messaggi: 3347
Iscritto il: 09/09/2006, 17:40
Gommone: un tempo avevo il focchi 730/honda 225
Località: roma

Re: Furto del fuoribordo: stavolta è toccato a me ...

Messaggioda hawk720 » 24/06/2014, 22:14

Beh dipende esclusivamente da quanti segnalano il furto. Se non lo fanno, li nell'elenco non ci saranno mai.
Probabilmente nessuno, o pochissimi, sanno di questa iniziativa, ecco perché l'ho postata.
Se almeno col forum cominciamo a far girare la voce, a metterci i dati e magari a controllare quello che acquistiamo usato credo che un contributo alla causa lo diamo. :d:

Avatar utente
nape6019
Attivo
Messaggi: 260
Iscritto il: 15/03/2010, 14:28
Barca: open angelo molinari, pilotina, Saver 690 cabin sport
Motore: yamaha 25, suzuki dt100,honda 90bf v-tec, mercury200 verado
Località: Friuli Udine

Re: R: Furto del fuoribordo: stavolta è toccato a me ...

Messaggioda nape6019 » 25/06/2014, 20:38

Giasone ha scritto:ti do il mio consiglio da operatore del campo legale:

- il custode è responsabile per la sottrazione del bene;

- se c'è una clausola di limitazione della responsabilità nel contratto di "rimessaggio" si deve valutare se sia nulla o meno;

- se hai un'assicurazione sul furto hai diritto di chiedere l'indennizzo previsto in polizza;

ti consiglio di attivare entrambi i canali mettendo in mora sia il rimessaggio che l'assicurazione con una raccomandata. se prendi l'indennizzo dall'assicurazione al rimessaggio puoi chiedere la differenza (se il danno eccede l'indennizzo) e l'assicurazione può recuperare quanto ti ha pagato dal rimessaggio. Viceversa se ti paga il rimessaggio viene meno l'interesse ad attivare l'assicurazione e ovviamente questa non paga.

passando ad altro.
sarebbe interessante sviluppare con qualche tecnico del settore un ricevitore/trasmettitore gps da applicare dentro ai fuoribordo per tracciarne i movimenti in caso di furto. oggi questi apparecchi si possono assemblare con pochi euro (v. schede arduino ecc) e potrebbero dare un contributo alla localizzazione dei motori rubati.

Quando porto il mio a fare il tagliando il meccanico attende di avere l'officina libera in modo da lasciare la barca all'interno dove c'è l'antifurto. Per quanto riguarda il gps ci sono in commercio dei tracker che però hanno la limitazione sull'alimentazione, e ho sentito che dei ladri esperti sono in grado di rilevarli. Coraggio io ci sono già passato molti anni fà so cosa provi.

Avatar utente
Giova72
Abituale
Messaggi: 517
Iscritto il: 04/04/2008, 9:19
Gommone: Mar.co 25
Motore: Evinrude E-tec 250
Località: Firenze

Re: Furto del fuoribordo: stavolta è toccato a me ...

Messaggioda Giova72 » 26/06/2014, 13:45

Ciao Simone, avevo sentito parlare del furto a Carbonifera e speravo che non fosse toccato anche a te, invece... :cry:
Mi dispiace veramente tanto, spero che in qualche modo tu possa sistemare con l'assicurazione, di certo ci vorrà del tempo e con la stagione già iniziata anche solo questo è una bella scocciatura....
Se posso essere d'aiuto in qualcosa, a disposizione!!!
Tecno 470 con Mercury super-america, poi Mar.co 57 altura con Mercury Optimax 135, poi Mar.co 64 altura con Suzuki DF 200 , ora Mar.co Twentyfive con Evinrude E-tec 250.

Simone
Abituale
Messaggi: 3833
Iscritto il: 02/05/2005, 7:22
Località: Firenze

Re: Furto del fuoribordo: stavolta è toccato a me ...

Messaggioda Simone » 27/06/2014, 7:01

Giova72 ha scritto:Se posso essere d'aiuto in qualcosa, a disposizione!!!


Grazie Giova, e grazie ancora a tutti gli altri che mi hanno risposto sul post, scritto o contattato telefonicamente.
Ciao
Simone

Avatar utente
Gian
Abituale
Messaggi: 6400
Iscritto il: 31/10/2011, 16:29
Gommone: LED590
Motore: Yamaha F 100 AETL
Località: Trento
Contatta:

Re: Furto del fuoribordo: stavolta è toccato a me ...

Messaggioda Gian » 28/06/2014, 6:24

hawk720 ha scritto:lascio all'amministratore, moderatori, la scelta se farne un 3d apposito


:iagree:
:d: Gian

ImmagineImmagine Immagine Immagine Immagine

Gozzetto vtr 4.00 johnson 4cv - Quicksilver 340 Mercury 15 cv --- Marshall M40S Honda Bf20 --- Ondina 5.05 Yamaha F40 --- LED 590 + Yamaha 100

Avatar utente
Leo F
Abituale
Messaggi: 889
Iscritto il: 10/10/2011, 17:24
Gommone: Akes 22' walkaround by AQA
Motore: Yamaha F200FETX
Località: Firenze

Re: Furto del fuoribordo: stavolta è toccato a me ...

Messaggioda Leo F » 28/06/2014, 9:52

Ciao Simone, ti leggo solo ora, mi dispiace tanto.
Leo

KentaForEver
New-Be
Messaggi: 11
Iscritto il: 12/08/2014, 9:33
Barca: Marinello fisherman 17
Motore: Selva dorado 40/60

Re: Furto del fuoribordo: stavolta è toccato a me ...

Messaggioda KentaForEver » 14/08/2014, 22:54

Cavoli dispiace tanto anche a me, stavo pensando di cambiare motore e prendere un 115 ma mi sta passando la voglia, ma perche normalmente sono graziati gli etec? Mi stavo fissando sugli yamaha ma a sto punto....

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Segnalazione Furti e Truffe”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti