Quando il gioco si fa duro ... si può sempre rompere qualcosa!

Gommoni professionali dedicati al lavoro, pesca, skuba, militari, rescue

Moderatore: nicola_m60

Avatar utente
Strosek
Attivo
Messaggi: 248
Iscritto il: 14/03/2017, 15:20
Gommone: Vento 500
Motore: Yamaha F40 HETL

Re: Quando il gioco si fa duro ... si può sempre rompere qualcosa!

Messaggioda Strosek » 09/04/2019, 22:03

Non per giustificare qualcuno, ma quanto volete che inquini un motore in fondo all'oceano? Avete idea di quanto olio e benzina butta allo scarico un 2 tempi a carburatore? Sia chiaro, non è che mi diverto a buttare a mare un motore, ma se magari arriva un'onda e quel motore appeso sfonda lo scafo e fa affondare la barca, beh, forse la scelta non è del tutto sbagliata.
Ultima modifica di Strosek il 09/04/2019, 22:22, modificato 1 volta in totale.





Condividi




Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 15912
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 200 Optimax
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Re: Quando il gioco si fa duro ... si può sempre rompere qualcosa!

Messaggioda Akeswins » 09/04/2019, 22:09

non c'erano alternative... un motore appeso a un moncone di rollbar, avrebbe potuto rompere l' elica del motore superstite, oltre che rendere magari estremamente difficoltoso il ritorno

A proposito di gioco che si fa duro e ICE3 Shockwave...

Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 200 Optimax + Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

Jachi
Abituale
Messaggi: 1232
Iscritto il: 22/08/2013, 11:20
Gommone: Cab Dorado 7.5
Motore: Verado 250

Re: Quando il gioco si fa duro ... si può sempre rompere qualcosa!

Messaggioda Jachi » 09/04/2019, 22:25

E non ha nemmeno legato la barra di accoppiamento che gli avrà rigato la calandra dell’altro motore.

Immagino che abbia una polizza corpi. O altrimenti sarà stato risarcito dall’installatore.
Cab Dorado 7.5 - Verado 250

Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 15912
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 200 Optimax
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Re: Quando il gioco si fa duro ... si può sempre rompere qualcosa!

Messaggioda Akeswins » 09/04/2019, 22:45

Jachi ha scritto:
Immagino che abbia una polizza corpi. O altrimenti sarà stato risarcito dall’installatore.


mmm... a manetta.. contro onda.. per venti minuti.. sei sicuro che l' installatore si prenda la responsabilità piena? Sia la velocità che le accelerazioni verticali esulano abbondamente quelli che sono i requisiti normativi... e dubito fortemente che un gommone da diporto sia classificato secondo il regolamento "high speed vessels". La vedrei un pò ingarbugliata
Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 200 Optimax + Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


sergetto
Abituale
Messaggi: 984
Iscritto il: 22/07/2014, 10:45
Gommone: Novamarine RH540
Motore: Mariner 90 ELPTO

Re: Quando il gioco si fa duro ... si può sempre rompere qualcosa!

Messaggioda sergetto » 10/04/2019, 6:54

Una gassa sopra la piastra anticavitazione, 4 metri di corda doppia legata a quella specie di traliccio e rientro a 4 nodi, almeno provarci?
Probabilmente sono io che date le mie esperienze con gli yankee, ogni volta che ci son loro di mezzo parto prevenuto.

miglio78
Abituale
Messaggi: 650
Iscritto il: 09/11/2016, 14:09
Gommone: novamarine hd seven
Motore: mercury verado 200
Località: latina lido

Re: Quando il gioco si fa duro ... si può sempre rompere qualcosa!

Messaggioda miglio78 » 10/04/2019, 7:29

sergetto ho il tuo stesso pensiero :bene: come ho detto sopra non avrei mai e poi mai permesso di farlo affondare...legare una cima con un nodo a strozzo era la cosa più semplice da fare .... :d:
novamarine hd seven verado 200

Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 15912
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 200 Optimax
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Re: Quando il gioco si fa duro ... si può sempre rompere qualcosa!

Messaggioda Akeswins » 10/04/2019, 13:04

sergetto ha scritto:Una gassa sopra la piastra anticavitazione, 4 metri di corda doppia legata a quella specie di traliccio e rientro a 4 nodi, almeno provarci?
Probabilmente sono io che date le mie esperienze con gli yankee, ogni volta che ci son loro di mezzo parto prevenuto.


trattasi di un motore da 300 kg, una cosa è averlo come relitto a 100 m sott' acqua , una volta che ha perso l' olio l' inquinamento è relativo... altra sarebbe quella di trainarlo fino al porto, evitare di incagliarlo da qualche parte altrimenti sono dolori, e poi attivare le modalità di recupero (costose), per buttarlo da qualche parte. Anche io tenterei di salvare un motore "gestibile", ma in quel caso credo che il peso sia davvero eccessivo per tentare manovre simili.
Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 200 Optimax + Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

sergetto
Abituale
Messaggi: 984
Iscritto il: 22/07/2014, 10:45
Gommone: Novamarine RH540
Motore: Mariner 90 ELPTO

Re: Quando il gioco si fa duro ... si può sempre rompere qualcosa!

Messaggioda sergetto » 10/04/2019, 13:22

Akeswins ha scritto:trattasi di un motore da 300 kg, una cosa è averlo come relitto a 100 m sott' acqua , una volta che ha perso l' olio l' inquinamento è relativo... altra sarebbe quella di trainarlo fino al porto, evitare di incagliarlo da qualche parte altrimenti sono dolori, e poi attivare le modalità di recupero (costose), per buttarlo da qualche parte. Anche io tenterei di salvare un motore "gestibile", ma in quel caso credo che il peso sia davvero eccessivo per tentare manovre simili.


Sicuramente è come dici tu, istintivamente ci avrei provato, non conosco però la zona. A casa mia ci avrei provato, al limite una volta vicini a terra lo lasci andar giù con un gavitello e cerchi di organizzare il recupero.

Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 15912
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 200 Optimax
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Re: Quando il gioco si fa duro ... si può sempre rompere qualcosa!

Messaggioda Akeswins » 14/04/2019, 18:23

Comunque, per farci star zitti tutti... hanno recuperato il motore

Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 200 Optimax + Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

miglio78
Abituale
Messaggi: 650
Iscritto il: 09/11/2016, 14:09
Gommone: novamarine hd seven
Motore: mercury verado 200
Località: latina lido

Re: Quando il gioco si fa duro ... si può sempre rompere qualcosa!

Messaggioda miglio78 » 14/04/2019, 19:24

hanno fatto la cosa più giusta se non volevano farsi fuori da soli :clap:
novamarine hd seven verado 200

sergetto
Abituale
Messaggi: 984
Iscritto il: 22/07/2014, 10:45
Gommone: Novamarine RH540
Motore: Mariner 90 ELPTO

Re: Quando il gioco si fa duro ... si può sempre rompere qualcosa!

Messaggioda sergetto » 15/04/2019, 7:11

sergetto ha scritto:Sicuramente è come dici tu, istintivamente ci avrei provato, non conosco però la zona. A casa mia ci avrei provato, al limite una volta vicini a terra lo lasci andar giù con un gavitello e cerchi di organizzare il recupero.


Ehm ehm...
Non era negli abbissi
Mi sembra però che ad organizzare il recupero sia stato il giornalista e non i diretti interessati

a.slim
New-Be
Messaggi: 1
Iscritto il: 30/04/2019, 16:47
Barca: RH580
Motore: Suzuki DT75

Re: Quando il gioco si fa duro ... si può sempre rompere qualcosa!

Messaggioda a.slim » 20/05/2019, 21:30

Io seguo quel canale YouTube, il motore è stato recuperato e lo stanno anche riparando.
Era sui 30 metri di profondità

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Gommone RIB Work”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 16 ospiti