Pagina 1 di 1

Assorbimento elettrico

Inviato: 08/03/2016, 18:19
da Sacs560
Ciao.
Ho appena acquistato un verricello elettrico e per alimentarlo ho deciso di portare un cavo dalla batteria della macchina al cofano.
Non so però qual'e' lo spunto di cui ha bisogno il verricello per funzionare.
Questo dato mi serve per sapere la sezione del cavo.
Gli unici dati che ho sono quelli della foto.
È possibile calcolare lo spunto con questi dati?
Grazie
Immagine


“Non esistono due giardini uguali, né due giorni uguali passati nello stesso giardino”
H. Johnson

Re: Assorbimento elettrico

Inviato: 08/03/2016, 19:52
da boss
Te metticelo grosso........e tuffai una bella figura :b:

Diametro un po' meno un centimetro.......penso :sleep:

Io lo piazzai fisso alla batteria con due capicorda, due cavi distinti (rosso e nero), passati sotto la macchina e fissati alla carrozzeria con le fascette poi ripassato in bauliera lungo per arrivare al verricello, come terminale mi dissero di mettere quell'attacchi "rapidi" che servono per ricaricare i muletti perche hanno meno dispersione (costano cari) quindi maschio femmina anche per quelli che vengono dal verricello e sei a posto.

Se proprio non vuoi rischiare portati dietro anche un "tagliola" (carrucola) aperta da poter inserire all'occorrenza

Re: Assorbimento elettrico

Inviato: 09/03/2016, 9:01
da Cerri
Ti allego la tabella conversione da Cv in kw dove i Kw è la potenza, poi con la legge di Ohm P=V x I dove P= potenza V= tensione I= corrente

Trasformi i tuoi 3 CV in Kw quindi 2,2
di seguito in ampere quindi I= P:V 2200:12 = 183 amp.
Avrai cosi che il cavo che devi usare sarà un 80 mm2

Assorbimento elettrico

Inviato: 09/03/2016, 9:16
da FotoGp
mi sembra un po' troppo 80mm2 [.] c'è qualcosa che non torna e poi penso non esista neanche.
e se anche esiste ti costerebbe un rene, oltre alla rigidità che non ti permetterebbe di fare la minima curva .

in commercio trovi per "poco" cavi da 25mm2 x usi domestici/industriali ( nero o blu o marrone o giallo) che secondo me vanno più che bene, avresti 7a x mm2, dagli elettrauti forse trovi il rosso e nero ma lo paghi mooooolto di più perché lo usano x gli impianti hifi tuning da auto

ricordati un fusibile all inizio del cavo vicino la batteria

i connettori che dicevano prima si chiamano anderson li trovi dagli elettrauti, occhio che esistono x varie potenze

inviato dal cell con Tapatalk

Inviato: 09/03/2016, 9:51
da Silver_Haze
Il calcolo in linea teorica é corretto.
Sono i 3cv che non mi convincono.
Quanto peso devi tirare col verricello?
3cv dichiarati mi sa che sono a 1100kg di trazione.
In tutta onestá se fossero 180A erogati x 3/4 minuti dalla batteria auto la cuoci nel giro di poco.

Per me giá un 35mmq é una bella sezione.
Bisognerebbe anche calcolare la lunghezza del cavo x valutare la caduta di tensione....ma 5/6mt dalla batteria auto non sono molti.
Come collegheresti ilverricello alla batteria?
Con le pinze volanti scordalo xché se sono davvero 180A si fondono.
Con 2 morsetti e capicorda ogni volta collega/scollega.

Non hai valutato di mettere una batteria sul.carrello ed attaccarti a quella?
E la.stessa collegarla al connettore del gancio traino (il 13 poli) da dove prelevare la corrente x la carica in viaggio?


Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk

Re:

Inviato: 09/03/2016, 9:59
da Sacs560
Silver_Haze ha scritto:Il calcolo in linea teorica é corretto.
Sono i 3cv che non mi convincono.
Quanto peso devi tirare col verricello?
3cv dichiarati mi sa che sono a 1100kg di trazione.
In tutta onestá se fossero 180A erogati x 3/4 minuti dalla batteria auto la cuoci nel giro di poco.

Per me giá un 35mmq é una bella sezione.
Bisognerebbe anche calcolare la lunghezza del cavo x valutare la caduta di tensione....ma 5/6mt dalla batteria auto non sono molti.
Come collegheresti ilverricello alla batteria?
Con le pinze volanti scordalo xché se sono davvero 180A si fondono.
Con 2 morsetti e capicorda ogni volta collega/scollega.

Non hai valutato di mettere una batteria sul.carrello ed attaccarti a quella?
E la.stessa collegarla al connettore del gancio traino (il 13 poli) da dove prelevare la corrente x la carica in viaggio?


Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk


Ciao.il verricello ai cavo lo collegherei con il connettore Anderson.il peso del gommone carico è di circa 800/900 Kg.
Il verricello casomai lo uso con il rinvio in carrucola

Inviato: 09/03/2016, 20:34
da Silver_Haze
Ciao

http://m.ebay.it/itm/PAIR-ANDERSON-SB17 ... nav=SEARCH

Se guardi il 175A nominale lo danno con cavo massimo da 50mmq.

Personalmente andrei di 35mmq sopratutto se lavori rinviato in carrucola.

Il.connettore peró starei sul 175A come questo.....se si ossida un pó.....quando spunta il motore potrebbe causare troppa caduta tensione

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk

Re: Assorbimento elettrico

Inviato: 10/03/2016, 17:48
da boss
Metti un'altra batteria, cosi avrai anche il problema a mantenere quella.......
Come ti ho detto metti i cavi FISSI alla batteria, te li porti in bauliera, lunghi che ti arrivino giusti all'argano, al verricello li fai corti come una mano, tieni acceso il motore quando ali, prendi anche una taglia e sei a posto.

Assorbimento elettrico

Inviato: 11/03/2016, 14:27
da FotoGp
alternativa una Power station per si usano fra rulottari.
in roulotte esistono motori chiamati mover che fanno girare le ruote tramite un joystick, il peso è alto si arriva a 2000 kg e per chi non vuole la batteria fissa usa le Power station auto costruite
Immagine
una scatola attrezzi vuota, una bella batteria dentro, fusibile, cavo corto e connettori anderson.
quando hai finito metti la valigetta in bauliera e fine, la ricaricherai con calma a casa.

è un alternativa non dico sia la soluzione migliore

inviato dal cell con Tapatalk