Scelta del gonfiatore elettrico

Serbatoi , consolle, sedute, volanti, acciai, scalette , rollbar , Ttop, vestiario, cordame , teli , parabordi , rivestimenti , vernici , antivegetative, bitte , oblo, passerelle ecc.
Avatar utente
mabbond
Abituale
Messaggi: 698
Iscritto il: 22/09/2011, 22:46
Barca: Bat 745
Motore: Jonhson J 225 X4

Re: Scelta del gonfiatore elettrico

Messaggioda mabbond » 09/05/2019, 21:23

Ciao ragazzi, certo che tra tutte ste femmine e maschi non ci capisco più nulla. :shock: Scherzo ovviamente. :D
Dunque, se ho ben capito Paolo e Miglio, e forse altri, hanno sdoppiato il cavo con i coccodrilli mettendo anche una spina, e una presa che va direttamente in batteria. Ho capito bene?
Grazie a Cerri per le immagini. Non avevo preso in considerazione quel tipo di attacco da mettere sul gommo per via di eventuali bloccaggi dovuti a eventuali ossidazioni. Però in questo caso quel pericolo non sussiste, visto che si continuano ad usare.

zikiki ha scritto:Io ho lasciato i coccodrilli e da uno stacca batteria fedi ato solo al gonfiatore ho fatto partire due cavi da 25mm che terminano con un capicorda. Ci ho messo due bulloni con 4/5 dadi ognuno è fissati su una parete a debita distanza.

I bulloni li hai coperti con qualche tipo di stratagemma?





Condividi



Michele -
Bat 745 Artick - Johnson J225X4

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


zikiki
Abituale
Messaggi: 763
Iscritto il: 01/04/2012, 18:49
Gommone: Bat 660 Indian
Motore: Mercury optimax 150
Località: roma

Re: Scelta del gonfiatore elettrico

Messaggioda zikiki » 10/05/2019, 4:45

Ciao

Non ,non li ho coperti.
Dal gavone di poppa dove c'è il suo stacca batteria partono i cavi che vanno a finire sotto il poggia reni......
Non li ho coperti per il semplice motivo che per ossidare due bulloni da 10 inox con 4 dadi ciascuno devono passare si e no una 15ina di anni ..... E anche fosse meno li smonto e li cambio.
I suggerimenti su quelle spine postate in precedenza sono altrettanto validi io però cerco la praticità anche in caso di intervento e la scelta, del tutto personale, è ricaduta su quanto ti ho scritto.

:d:

Avatar utente
mabbond
Abituale
Messaggi: 698
Iscritto il: 22/09/2011, 22:46
Barca: Bat 745
Motore: Jonhson J 225 X4

Re: Scelta del gonfiatore elettrico

Messaggioda mabbond » 10/05/2019, 10:51

No, non lo dicevo per l'ossidazione ma per evitare che occasionalmente qualcuno ci possa mettere le mani sopra. Ma per te il problema nom sussiste se è nel poggiareni. Io lo metetei in una zona dive possono accedere anche sltre persone. Quindi voglio qualcosa di coperto. Le spine andrebbero bene ma ho bisogno anche dei coccodrilli quando sgonfio/gonfio con una batteria esterna.
Grazie comunque. :d:
Michele -
Bat 745 Artick - Johnson J225X4

Avatar utente
Cerri
Abituale
Messaggi: 9001
Iscritto il: 18/11/2007, 10:50
Gommone: BELUGA PERONDI 19"
Motore: suzuki 115
Località: Como

Re: Scelta del gonfiatore elettrico

Messaggioda Cerri » 10/05/2019, 12:01

mabbond ha scritto:Grazie a Cerri per le immagini. Non avevo preso in considerazione quel tipo di attacco da mettere sul gommo per via di eventuali bloccaggi dovuti a eventuali ossidazioni.


Tieni presente che i contatti sono trattati per evitare ossidazioni comunque li vendono con i cappucci di protezione.

https://www.amazon.it/MagiDeal-Verricel ... B0777DZPY1

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
mabbond
Abituale
Messaggi: 698
Iscritto il: 22/09/2011, 22:46
Barca: Bat 745
Motore: Jonhson J 225 X4

Re: Scelta del gonfiatore elettrico

Messaggioda mabbond » 10/05/2019, 21:20

Cerri ha scritto:Tieni presente che i contatti sono trattati per evitare ossidazioni comunque li vendono con i cappucci di protezione.
https://www.amazon.it/MagiDeal-Verricel ... B0777DZPY1


Grazie del link.
Ora però mi viene un dubbio, approfitto del thread e mi scuso per l'intrusione con l'amico zikiki.

Se sdoppio i terminali del gonfiatore e lascio da una parte queste spine e dall'altro lato i coccodrilli; questi ultimi non sono protetti e quindi se alimentati devono essere protetti. Quindi dovrei cambiare anche i coccodrilli con un modello protetto, oppure mi invento una sorta di protezione fai da te: tipo un pezzo di tubo di plastica chiuso a un lato.
Suggerimenti? :ask:
Michele -
Bat 745 Artick - Johnson J225X4

zikiki
Abituale
Messaggi: 763
Iscritto il: 01/04/2012, 18:49
Gommone: Bat 660 Indian
Motore: Mercury optimax 150
Località: roma

Re: Scelta del gonfiatore elettrico

Messaggioda zikiki » 11/05/2019, 6:02

@mabbond

Non ho capito bene cosa hai scritto ma provo a risponderti sperando di non sbagliare.

Immagino che la procedura sia questa:

-tagloare i coccodrilli
-mettere le prese postate da certi una al + e una al - sui cavi del gonfiatore
-stessa cosa la si fa ai cavi che si applicheranno alla batteria così da avere un attacco rapido.

Rimangono i coccodrilli tagliati in precedenza...... A questi metti altre due prese e li riponi da qualche parte,il giorno che ti serviranno li attaccherai al gonfiatore e poi a qualsiasi altra batteria.

P.s. abbiamo notato , comparando i due gonfiatore grigio e nero, che questo ultimo scalda molto meno sulle pinze.
Ora ,come detto in precedenza, ogni suggerimento è valido...... io mi sono sentito di metterci uno stacca batteria dedicato.

Ciao

Avatar utente
Cerri
Abituale
Messaggi: 9001
Iscritto il: 18/11/2007, 10:50
Gommone: BELUGA PERONDI 19"
Motore: suzuki 115
Località: Como

Re: Scelta del gonfiatore elettrico

Messaggioda Cerri » 11/05/2019, 7:15

mabbond ha scritto:Se sdoppio i terminali del gonfiatore e lascio da una parte queste spine e dall'altro lato i coccodrilli; questi ultimi non sono protetti e quindi se alimentati devono essere protetti. Quindi dovrei cambiare anche i coccodrilli con un modello protetto


In commercio trovi coccodrilli isolati

https://www.amazon.it/Fdit-Coccodrillo- ... B07GYQ2M6D

https://www.gikoshop.com/product.php~id ... 650A~.html

Avatar utente
mabbond
Abituale
Messaggi: 698
Iscritto il: 22/09/2011, 22:46
Barca: Bat 745
Motore: Jonhson J 225 X4

Re: Scelta del gonfiatore elettrico

Messaggioda mabbond » 11/05/2019, 13:21

Grazie Cerri, le avevo viste. Non sono comunque chiuse ermeticamente e non voglio correre rischi inutili. Poi sarebbero grandi da mettere nella borsa. Ci penso su un attimo...vediamo che esce.
Michele -
Bat 745 Artick - Johnson J225X4

Avatar utente
Leonardo Piccinini
Addetto settore nautico
Messaggi: 11
Iscritto il: 28/05/2012, 10:40
Barca: monterey
Motore: volvo penta
Località: Brescia
Contatta:

Re: Scelta del gonfiatore elettrico

Messaggioda Leonardo Piccinini » 22/05/2019, 8:50

Il Turbomax Scoprega è indistruttibile sono anni che lo utilizzo senza mai un problema, lo paghi meno qui e hai la spedizione gratuita:

*** link eliminato ***
Prego contattare lo staff
------------------------------------------------------
il mare ha sempre l'ultima parola.

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Accessori vari”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti