Motore Yamaha f40 getl

Parliamo di eliche e motori fuoribordo. Tuning e manutenzione meccanica del fuoribordo
Enzocapelli
New-Be
Messaggi: 15
Iscritto il: 31/01/2020, 9:28

Motore Yamaha f40 getl

Messaggioda Enzocapelli » 07/06/2020, 8:49

Buon giorno a tutti, avrei una domanda, per mia sfortuna sono rimasto in alto mare alla mia seconda uscita stagionale, ho comprato un gommone con 3 anni di vita con un Yamaha f40 getl del 2017 (con 600 ore) , improvvisamente si è spento dopo un abbassamento di giri e non ha più dato cenni, non si accendeva più.
Quando sono rientrato ho controllato e abbiamo trovato l'olio motore color caffè quindi emulsionato.
Il mio rivenditore che sta sistemando il motore in garanzia sostiene che si è rotta la molla di una valvola di scarico che rimanendo aperta ha fatto un piccolo ritorno di acqua all'interno del cilindro.
A me sembra impossibile. E penso che l'acqua anche se poca non può entrare così nel motore.
Vorrei un parere...
Grazie.
Vincenzo.





Condividi




Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Strosek
Abituale
Messaggi: 518
Iscritto il: 14/03/2017, 15:20
Gommone: Vento 500
Motore: Yamaha F40 HETL

Re: Motore Yamaha f40 getl

Messaggioda Strosek » 07/06/2020, 22:53

Se si è rotta una valvola, il motore potrebbe aver aspirato acqua dallo scarico, ma dato che si sarebbe fermato subito, non so se questo possa aver causato emulsione.
A parte questo problema, il motore aveva altro?

Enzocapelli
New-Be
Messaggi: 15
Iscritto il: 31/01/2020, 9:28

Re: Motore Yamaha f40 getl

Messaggioda Enzocapelli » 08/06/2020, 8:10

Ti ringrazio intanto per la risposta,
No non aveva altro, l'emulsione era veramente lieve, olio un po color caffè, il meccanico mi ha detto un bicchierino di acqua, non era un emulsione bianca quindi il motore non sembrerebbe che ha girato con acqua dentro.
Io ho fatto questa domanda perché il meccanico sostiene che cambia solo la molla e fa un lavaggio al motore facendolo girare per 30 minuti con olio nuovo e poi lo svuota e riempe nuovamente con olio pulito e basta.
Invece i pareri che ho raccolto sono contrastanti perché sostengono che l'acqua non può entrare dalla valvola di scarico aperta e che quindi bisogna aprire il blocco motore per cercarne la causa.
In più mi chiedo è normale che non sia più partito il motore solo per la molla di una valvola? Oppure avrebbe dovuto andare ugualmente a tre cilindri?
Grazie per la risposta...

Avatar utente
Strosek
Abituale
Messaggi: 518
Iscritto il: 14/03/2017, 15:20
Gommone: Vento 500
Motore: Yamaha F40 HETL

Re: Motore Yamaha f40 getl

Messaggioda Strosek » 08/06/2020, 8:23

Per quanto riguarda l'olio, il motore è in garanzia, l'intervento pure... Prima di sbudellare un monoblocco penso convenga provare il suggerimento del meccanico, lo provi, se non trovi più emulsione tutto bene, se la ritrovi tutto male (per lui, a te resta la seccatura). Peraltro, se anche smontasse il monoblocco, per verifica io controllerei all'inizio lo stato dell'olio con una certa frequenza, sono comunque interventi complessi e non è detto che quando rimonti tutto, funzioni tutto alla perfezione. Effettivamente è possibile che il motore, con una valvola aperta, abbia ciucciato acqua dallo scarico. Quanta penso sia difficile dirlo...
Teoricamente poteva andare a tre cilindri ma lì dipende anche dal l'elettronica del motore, se decide che qualcosa non funziona, si blocca. La valvola di scarico ha interferenza col pistone, alla massima alzata?

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Saxthemax
Il Gommonauta tirolese
Il Gommonauta tirolese
Messaggi: 15007
Iscritto il: 02/05/2005, 7:11
Gommone: Mar.Co Altura 53
Motore: Mercury F40 EFI Orion
Località: Bolzano
Contatta:

Re: Motore Yamaha f40 getl

Messaggioda Saxthemax » 08/06/2020, 8:25

Enzocapelli ha scritto:In più mi chiedo è normale che non sia più partito il motore solo per la molla di una valvola? Oppure avrebbe dovuto andare ugualmente a tre cilindri?
Grazie per la risposta...


benedici il signore che è andato in protezione e si è spento... va bene che era in "garanzia" ma se non lo faceva potevi buttarlo...
i miei gommoni....
Immagine

Enzocapelli
New-Be
Messaggi: 15
Iscritto il: 31/01/2020, 9:28

Re: Motore Yamaha f40 getl

Messaggioda Enzocapelli » 08/06/2020, 8:33

Grazie, mi hai tolto molti dubbi, anche io ho avuto i tuoi pensieri solamente che i pareri non sono sempre costruttivi anzi. Certo mi dispiacerebbe avere nuovamente un problema nella stessa stagione però....
Un ultimo consiglio, l'olio lo tengo solo sotto controllo con la sua astina oppure devo svuotare e fare un cambio tra un mesetto??
Grazie nuovamente..

Avatar utente
Strosek
Abituale
Messaggi: 518
Iscritto il: 14/03/2017, 15:20
Gommone: Vento 500
Motore: Yamaha F40 HETL

Re: Motore Yamaha f40 getl

Messaggioda Strosek » 08/06/2020, 10:50

Dall'astina è già sufficiente, solitamente l'emulsione si accumula lì e/o sul tappo di riempimento.
Saxthemax ha scritto:
Enzocapelli ha scritto:In più mi chiedo è normale che non sia più partito il motore solo per la molla di una valvola? Oppure avrebbe dovuto andare ugualmente a tre cilindri?
Grazie per la risposta...


benedici il signore che è andato in protezione e si è spento... va bene che era in "garanzia" ma se non lo faceva potevi buttarlo...

Credo, se ho visto bene, che lo Yamaha F60 non abbia interferenza tra pistone e valvole quindi se si rompe una molla o la cinghia, il motore semplicemente si ferma senza distruggere nulla. Se ci fosse interferenza, semplicemente dopo un decimo di secondo avresti spaccato una o più valvole e tanti saluti, protezione o meno, non ti avrebbe salvato perché l'inerzia del motore è sufficiente a rompere tutto quello che c'è da rompere, anche girando al minimo, anzi, anche solo avviando il motore.
Un paio di anni fa si è rotta la cinghia* di distribuzione della Matiz della mia ragazza. 6 valvole su 6 piegate. Il motore girava, a vuoto ma girava.

*Sistema del ****** a voler essere gentili...

Enzocapelli
New-Be
Messaggi: 15
Iscritto il: 31/01/2020, 9:28

Re: Motore Yamaha f40 getl

Messaggioda Enzocapelli » 08/06/2020, 16:27

Grazie della risposta, mi sento più tranquillo, stai rafforzando quello che sostiene il mio rivenditore,
Rimane l'unico dubbio, può entrare acqua all'interno solamente da una valvola di scarico? Per una molla rotta?
Molti sostengono sia impossibile, invece Strosek che ha già risposto su questo forum sostiene sia possibile.
Tu cosa ne pensi?

Grazie in anticipo.

Enzocapelli
New-Be
Messaggi: 15
Iscritto il: 31/01/2020, 9:28

Re: Motore Yamaha f40 getl

Messaggioda Enzocapelli » 08/06/2020, 16:30

Scusa ho visto solo adesso che sei sempre tu (Strosek)..... Grazie cmq...

Avatar utente
Blackfin
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10365
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: Motore Yamaha f40 getl

Messaggioda Blackfin » 08/06/2020, 19:21

Non è un evento frequente (come la rottura della molla di una valvola), ma se la valvola di scarico, a seguito della rottura rimane aperta mentre il pistone è in fase discendente il cilindro si comporta come una pompa aspirante. Dato che lo scarico è diretto (attraverso i fori predisposti e il mozzo) in acqua questa "aspirazione" in effetti può introdurre una piccola (perchè contemporaneamente avviene l'aspirazione dell'aria) quantità di acqua che in fase di compressione può trafilare attraverso le fasce nel carter che contiene l'olio, emulsionandosi con questo. Nei casi più gravi (dipende anche dalla posizione delle valvole nella camera di scoppio) ci può essere interferenza tra pistone e valvola o, cosa peggiore ancora, se la quantità d'acqua è notevole arrivare al bloccaggio idrostatico con rotture conseguenti di organi del motore.
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Enzocapelli
New-Be
Messaggi: 15
Iscritto il: 31/01/2020, 9:28

Re: Motore Yamaha f40 getl

Messaggioda Enzocapelli » 08/06/2020, 20:40

Spiegazione molto dettagliata, grazie tante....

Avatar utente
Strosek
Abituale
Messaggi: 518
Iscritto il: 14/03/2017, 15:20
Gommone: Vento 500
Motore: Yamaha F40 HETL

Re: Motore Yamaha f40 getl

Messaggioda Strosek » 08/06/2020, 22:02

Mi permetto di aggiungere, alla corretta e dettagliata descrizione di Sax, un particolare: sfortunatamente attraverso la valvola di scarico con la molla rotta, il motore aspira acqua nel cilindro. Ma fortunatamente mancando la compressione, non riesce a comprimerla. Diversamente, se un motore aspira acqua e nemmeno tanta (basta che sia più del volume della camera di combustione), inevitabilmente pieghi l'albero motore e/o una o più bielle. In altre parole, butti letteralmente il motore. Nel tuo caso non dovrebbe essere successo nulla.
Se tutto va bene, dopo la riparazione il motore andrà senza problemi. )s(

Enzocapelli
New-Be
Messaggi: 15
Iscritto il: 31/01/2020, 9:28

Re: Motore Yamaha f40 getl

Messaggioda Enzocapelli » 08/06/2020, 22:13

:D bene bene, speriamo che dopo l'intervento del meccanico posso passare un estate tranquilla :D

Avatar utente
Saxthemax
Il Gommonauta tirolese
Il Gommonauta tirolese
Messaggi: 15007
Iscritto il: 02/05/2005, 7:11
Gommone: Mar.Co Altura 53
Motore: Mercury F40 EFI Orion
Località: Bolzano
Contatta:

Re: Motore Yamaha f40 getl

Messaggioda Saxthemax » 09/06/2020, 10:07

Strosek ha scritto:Mi permetto di aggiungere, alla corretta e dettagliata descrizione di Sax, un particolare: sfortunatamente attraverso la valvola di scarico con la molla rotta, il motore aspira acqua nel cilindro. Ma fortunatamente mancando la compressione, non riesce a comprimerla. Diversamente, se un motore aspira acqua e nemmeno tanta (basta che sia più del volume della camera di combustione), inevitabilmente pieghi l'albero motore e/o una o più bielle. In altre parole, butti letteralmente il motore. Nel tuo caso non dovrebbe essere successo nulla.
Se tutto va bene, dopo la riparazione il motore andrà senza problemi. )s(


magari fossi così colto meccanicamente... la spiegazione l'ha fatta Blackfin.

Invece tu hai esattamente spiegato quello che pensavo io quando ho detto che Enzocapelli è stato molto fortunato a non avere danni ben più gravi...

:d:
i miei gommoni....
Immagine

Avatar utente
Strosek
Abituale
Messaggi: 518
Iscritto il: 14/03/2017, 15:20
Gommone: Vento 500
Motore: Yamaha F40 HETL

Re: Motore Yamaha f40 getl

Messaggioda Strosek » 09/06/2020, 11:44

Perdono per lo scambio di persona :ces:

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Eliche & Motori”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot], pitagora e 9 ospiti