Problema ecoscandaglio

Tutto sull'impianto elettrico del nostro natante, Radio Vhf , GPS, Ecoscandaglio, Pompe di sentina , Batterie, Luci di via, Fari e segnalazioni luminose.
lupodimare
Attivo
Messaggi: 291
Iscritto il: 07/07/2007, 9:38
Gommone: King 600
Motore: Suzuki 140
Località: CAPO D'ORLANDO (ME)

Problema ecoscandaglio

Messaggioda lupodimare » 14/01/2020, 13:23

Ciao a tutti oggi, causa astinenza da mare, ho deciso di provare ad analizzare la parte di impiantio elettrico relativa al ecoscandaglio, premetto che lo scorso anno ho tolto il Vhf perché si era rotto e ho anche eliminato alcuni cavi all'interno, da allora ho iniziato ad avvertire interferenze pesanti quando accendo il motore, a motore spento eco funziona bene. 
Alcuni cavi del vhf avevano dei portafusibile ed erano collegati nella stessa linea dove è collegata l'alimentazione del ecoscandaglio. 
Metto alcune foto in cui è riportato il collegamento dell'alimentazione dell'eco e altre che riportano la posizione del cavo dll'eco, posizionato dal meccanico seguendo i cavi dell'idroguida.
20200114_094712.jpg

20200114_100923.jpg
20200114_100345.jpg

20200114_100911.jpg





Condividi



Lupodimare

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


e.calcagnile
Attivo
Messaggi: 42
Iscritto il: 31/08/2009, 22:14
Gommone: King 600
Motore: Suzuki DF140A
Località: Lecce

Re: Problema ecoscandaglio

Messaggioda e.calcagnile » 14/01/2020, 18:21

È un ecoscandaglio con sonda passante, mi sbaglio?

lupodimare
Attivo
Messaggi: 291
Iscritto il: 07/07/2007, 9:38
Gommone: King 600
Motore: Suzuki 140
Località: CAPO D'ORLANDO (ME)

Re: Problema ecoscandaglio

Messaggioda lupodimare » 14/01/2020, 19:05

No è con trasduttore di poppa esterno, la foto del cavo del trasduttore è fatta perchè il cavo è in una parte raccolto e poi disteso e bloccato con fascette ai due tubi della timoneria, ma alla fine per inerzia tutti si toccano, mi riferisco ai cavi motore, che possono dare problemi, credo
Lupodimare

Avatar utente
lupo.lesso
Abituale
Messaggi: 2211
Iscritto il: 18/03/2007, 14:55
Gommone: Northstar 195 RM
Motore: Yamaha ceto75cv + Yamaha ft 8cv

Re: Problema ecoscandaglio

Messaggioda lupo.lesso » 15/01/2020, 8:41

non sono un elettricista, posso soltanto parlare delle mie esperienze. Dovresti procedere per esclusione e con pazienza......

per prima cosa, se il problema si e' manifestato dopo lo spostamento dei cavi (dalla rottura del vhf e relativa risistemazione della disposizione dei cavi) proverei a fare una prova distanziando il cavo del trasduttore da tutti gli altri, distanziandolo quanto piu' cm possibili. In genere sono cavi di altre alimentazioni che danno dei problemi.

se non hai risolto cosi, passa ad individuare quale cavo di alimentazione crea le interferenze (cavi della pompa di sentina, pompa doccetta,pompa vasca vivo, radio ect ect) in genere e' un cavo che di questi che crea problemi.

se non basta distanziare il cavo incriminato con quello del trasduttore, verifica che lo strumento attaccato sia in buone condizioni. Per esempio a me l'interferenza anni fa la produceva una pompa sentina della vasca del vivo, difettosa. Era nuova ma lavorava male e produceva interferenze.....

ultima spiaggia, puoi schermare il cavo di alimentazione che crea le interferenze inserendolo dentro un tubo di rame e collegando il tubo con un filo al negativo della batteria (però se hai uno strumento difettoso, questo sistema non e' sufficiente)..
:d:
trainista convinto, anzi, fissato!

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


lupodimare
Attivo
Messaggi: 291
Iscritto il: 07/07/2007, 9:38
Gommone: King 600
Motore: Suzuki 140
Località: CAPO D'ORLANDO (ME)

Re: Problema ecoscandaglio

Messaggioda lupodimare » 15/01/2020, 9:02

Grazie delle dritte, l'alimentazione dell'eco ho visto essere insieme a radio e gps, ma la cosa strana è che sono sempre stati così è prima non avvertiva niente, il tutto è nato dopo aver tolto dei cavi ormai inutilizzati di vhf che all'interno dell'impianto ho visto essere morti.
Vorrei chiedere nell'ultima foto si vede il negativo e il positivo collegati nel negativo si vede un aggancio libero ( non so come si chiama ) non potrei mettere un morsetto con in cavo con del nastro isolante, non può creare dispersione o fastidio, di sicuro vi era collegato qualcosa
Lupodimare

lupodimare
Attivo
Messaggi: 291
Iscritto il: 07/07/2007, 9:38
Gommone: King 600
Motore: Suzuki 140
Località: CAPO D'ORLANDO (ME)

Re: Problema ecoscandaglio

Messaggioda lupodimare » 15/01/2020, 13:59

Posso provare a allontanaRe il cavo della sonda?
Lupodimare

lupodimare
Attivo
Messaggi: 291
Iscritto il: 07/07/2007, 9:38
Gommone: King 600
Motore: Suzuki 140
Località: CAPO D'ORLANDO (ME)

Re: Problema ecoscandaglio

Messaggioda lupodimare » ieri, 12:52

Ho questo dubbio da profano nella seconda foto il negativo ha due fastom ( penso si chiama così ) da quello libero ho tolto un cavo, posizionando un morsetto morto per coprire posso ottenere un risultato, lasciandolo scoperto non si può creare dispersione o interferenza?
Lupodimare

miglio78
Abituale
Messaggi: 846
Iscritto il: 09/11/2016, 14:09
Gommone: novamarine hd seven
Barca: marshall2 m80rm mercury 40 efi
Motore: mercury verado 200
Località: latina lido

Re: Problema ecoscandaglio

Messaggioda miglio78 » ieri, 13:25

che intendi per interferenze...non e che le vibrazioni del motore fanno tremare il segnale nello schermo ...

fai una prova semplice che più semplice non si può
scollega positivo e negativo da quell insieme di cavi alimentalo da se e vedi se ti fa scherzi
presumo che il tuo sia solo un problema di vibrazioni
di che strumento parliamo
novamarine hd seven verado 200

Avatar utente
stan
Abituale
Messaggi: 630
Iscritto il: 27/07/2011, 11:01
Barca: AQA Akes 22 WA II
Motore: Suzuki DF200AP
Località: Roma

Re: Problema ecoscandaglio

Messaggioda stan » ieri, 13:37

Verifica anche se l'alimentazione dell'eco ha il classico fusibile in vetro; i portafusibili di quel tipo mi hanno spesso dato problemi con gli strumenti che li avevano

lupodimare
Attivo
Messaggi: 291
Iscritto il: 07/07/2007, 9:38
Gommone: King 600
Motore: Suzuki 140
Località: CAPO D'ORLANDO (ME)

Re: Problema ecoscandaglio

Messaggioda lupodimare » ieri, 14:21

Salve ragazzi, non credo sia un problema di vibrazioni, noto proprio un interferenza, come ho accennato precedente, prima di fare operazione di pulizia ( ho eliminato cavi morti a cui erano collegati vhf e salpa elettrico ormai eliminati )non succedeva niente quando accendevo il motore, quindi penso di aver tolto qualche cavo che schermava
Il morsetto libero nella seconda foto nel negativo non può essere il motivo?
I cavi fotografati non hanno alcun fusibile, mi spiegate come si monta, e che tipo comprare?
Si tratta di un humminbird 325.
Lupodimare

Avatar utente
Saxthemax
Il Gommonauta tirolese
Il Gommonauta tirolese
Messaggi: 14454
Iscritto il: 02/05/2005, 7:11
Gommone: Mar.Co Altura 53
Motore: Mercury F40 EFI Orion
Località: Bolzano
Contatta:

Re: Problema ecoscandaglio

Messaggioda Saxthemax » ieri, 14:57

Ciao,
non hai un pannello comandi con relativo interruttore e fusibile dedicato alla strumentazione?
I cavi dovrebbero andare a quello....
i miei gommoni....
Immagine

lupodimare
Attivo
Messaggi: 291
Iscritto il: 07/07/2007, 9:38
Gommone: King 600
Motore: Suzuki 140
Località: CAPO D'ORLANDO (ME)

Re: Problema ecoscandaglio

Messaggioda lupodimare » ieri, 15:27

Ciao, ci sono vari fusibili come quello rosso in foto, nella pulsantiera, quelli in esame è ripresi in foto sono collegati alla presa tipo accendisigari, in questa confluiscono insieme radio gps e eco, sono privi di fusibile tutti e tre .
Lupodimare

Avatar utente
Saxthemax
Il Gommonauta tirolese
Il Gommonauta tirolese
Messaggi: 14454
Iscritto il: 02/05/2005, 7:11
Gommone: Mar.Co Altura 53
Motore: Mercury F40 EFI Orion
Località: Bolzano
Contatta:

Re: Problema ecoscandaglio

Messaggioda Saxthemax » ieri, 17:32

lupodimare ha scritto:Ciao, ci sono vari fusibili come quello rosso in foto, nella pulsantiera, quelli in esame è ripresi in foto sono collegati alla presa tipo accendisigari, in questa confluiscono insieme radio gps e eco, sono privi di fusibile tutti e tre .


non sono un esperto (anzi...) ma come ti hanno già detto in molti l'impianto così non va bene... già il fatto che degli strumenti di navigazione siano "accoppiati" all'accendisigari dovrebbe indicarti che le eventuali interferenze elettriche sono plausibili...

Aspetti il contributo di chi ha più dimestichezza di me nell'argomento ma (purtroppo) penso che dovrai rivedere integralmente l'impianto per eliminare definitivamente ogni problema e possibile causa dei malfunzionamenti...
i miei gommoni....
Immagine

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Elettronica, strumenti e impiantistica di bordo”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: angi79, Blackfin e 26 ospiti